Marco Bellavia, il “caso” è tutta una messinscena? Da questi post e video sembrerebbe di sì

Dietro lo "scandalo" dell'ex volto di Bim Bum Bam al Grande Fratello Vip 7 ci sarebbe un modo per promuovere l'attività da mental coach

2
96
Marco Bellavia al Grande Fratello Vip 7
Marco Bellavia al Grande Fratello Vip 7

Il caso Marco Bellavia è servito soltanto a garantire ascolti stellari al sempre più morente Grande Fratello Vip 7 e a rilanciare la nuova attività del conduttore? È un’ipotesi che si fa strada con forza ed insistenza nelle ultime ore. Come noto, l’ex presentatore di Bim Bum Bam ha abbandonato la casa del reality di Canale 5 in seguito al “bullismo” che gli hanno inflitto alcuni suoi coinquilini, in particolare Ginevra Lamborghini e Giovanni Ciacci, insofferenti alla sua depressione e ai suoi problemi di salute mentale.

Marco Bellavia, Gf Vip un’ottima occasione

L’affaire Bellavia ha sollevato indignazione sui social e commenti al veleno come quello di Adriana Volpe. La giornalista Grazia Sambruna di Mowmag ha cominciato a interessarsi alla vicenda e ha fatto le pulci ai profili social di Bellavia. “Ne siamo usciti con un forte mal di testa e molte perplessità”, scrive la reporter. Il motivo? Bellavia si professa mental coach e subito dopo l’uscita dalla casa più spiata d’Italia, ha piazzato su Instagram il logo della sua attività: Marco Bellavia – Mental Coach 4.0.

Fino a qui niente di particolarmente strano, se non fosse che analizzando i numeri che ottiene il suo metodo innovativo, emerge che in un anno ha ottenuto poco più di mille follower. Non proprio tantissimi. Il suo sito ufficiale presenta corsi online (di cui si ignora il costo) per “sconfiggere ansia e paure”, “aiutare le persone a vivere bene ed essere felici” e smettere di fumare. Ma si precisa anche che “non è né un servizio terapeutico, né un sevizio psicologico”, “non ci sono finalità mediche e non viene fatto alcun tipo di assistenza psicologica”. Strano. Una posizione che si precisa sul suo canale YouTube.

Marco Bellavia non è uno youtuber fenomenale. I suoi video totalizzato una media di 300-400 visualizzazioni. In una diretta dal titolo “Esistono alternative per risolvere ansie e paure?”, l’ex volto di Bim Bum Bam confessa di essere stato diverse volte in terapia, sia psicologica che psichiatrica, ma anche di essere riuscito ad un certo punto ad “andare avanti da solo”.

Marco Bellavia al Grande Fratello Vip 7
Marco Bellavia al Grande Fratello Vip 7

Marco Bellavia, problemi con… gli psicologi

Non è tenero con gli psicologi Bellavia, specie con i professionisti che gli fanno notare che non può abusare della loro professione e “aiutare le persone” senza aver conseguito una laurea specialistica in materia. “Mi piacerebbe far capire alla gente che esistono alternative alla terapia, per quanto riguarda piccoli problemi. Perché l’ansia è un problema abbastanza lieve”, scrive in un post sui social. “Se avete intrapreso una strada per sconfiggere le vostre angosce, ansie, paure e non ha funzionato, io mi voglio rivolgere a voi: cambiatela, non andate avanti!”, dice in un altro video.

Su Mowmag si legge pure un’intervista del 2021 nella quale Bellavia parla dei reality televisivi. A parte la prima edizione dell’Isola dei Famosi per la quale l’avevano chiamato ma poi tenuto come riserva senza farlo partecipare, nessuno l’aveva mai cercato prima di Signorini. “E ti dirò che mi sono anche proposto. Si vede che non interesso. Ma non importa, magari anche per il prossimo Grande Fratello andremo a chiedere… Adesso mi sentirei maturo per farlo, anche grazie a questo mio nuovo lavoro da mental coach”, ammette sincero.

L’attività, grazie alla solidarietà conquistata in seguito all’uscita dal reality, potrebbe finalmente cominciare a ingranare. “Grande Marco, fai un corso online e saremo con te pure pagando”, gli scrive un fan sui social. “Bellavia ci ha fregato?”: è la domanda (legittima) che a questo punto si pone Dagospia.

2 COMMENTS

  1. […] “Ciò che si è verificato al Gf Vip nei confronti di Marco è inaudito! La cosa migliore sarebbe chiudere baracca e riformare il cast, non è questa la televisione che si meritano gli italiani”, scrive Rocco sui social. Un commento che suona ancora più pungente e circostanziato visto quanto emerso nelle ultime ore su Bellavia stesso. […]