Cos’è Land of Dreams e perché è il prossimo film da tenere d’occhio

0
353
land of dreams

Arriva al cinema una storia che riporta il pubblico nel secolo scorso, nell’epoca in cui i migliori musical hanno definito la storia del cinema come la conosciamo: The Land Of Dreams, al cinema dal 10 novembre 2022, è infatti una storia d’amore ambientata nella New York anni ’20 tra musica e sogni, con protagonisti Caterina Shulha e George Blagden (Les Misérables di Tom Hooper, Vikings, Versailles). Ed il resto del cast? Beh, è veramente familiare!

land of dreams

The lando of dreams è il primo lungometraggio di Nicola Abbatangelo e vanta una schiera di attori internazionali tra cui i nostri amatissimi Paolo Calabresi, Marina Rocco Carla Signoris, Stefano Fresi ed Edoardo Pesce! Ma di cosa parla questo curioso ed evocativo titolo?

La trama di The land of dreams

New York, 1922. Eva è una giovane immigrata italiana che lavora come lavapiatti nelle cucine del noto locale Choo Choo Train e che ha rinunciato al suo sogno più grande: diventare una cantante. Oggetto del desiderio di un boss mafioso, s’innamora dell’affascinante pianista Armie, reduce della Grande Guerra, che vive recluso nella sua casa insieme al fratello e che nasconde un potere molto speciale: viaggiare all’interno dei sogni…
Eva e Armie scopriranno insieme che realtà e sogno possono mischiarsi e diventare la ricetta della felicità.

Oltre alla firma di Nicola Abbatangelo per il soggetto e la sceneggiatura, una menzione speciale va alle musiche composte da Fabrizio Mancinelli, artista che ha collaborato alla colonna sonora del film premio Oscar Green Book dirigendone l’orchestra.

Questo film è una produzione Lotus Production, una società Leone Film Group, con Rai Cinema, in associazione con 3 Marys Entertainment, prodotto da Marco Belardi, e, come annunciato, uscirà nelle sale il 10 novembre distribuito da 01 Distribution, nonché presentato in anteprima come Evento Speciale ad Alice nella Città – Sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma.

Se vi siete incuriositi, ecco il trailer: