Lo sfogo di Claudio Amendola sul Natale

Arriva dritto e secco il rimprovero di Claudio Amendola sul Natale, rivolto agli italiani. L’attore romano è stato ospite a ‘L’aria di domenica’, su La7 e si è sfogato mostrandosi molto contrariato con tutti coloro che si stanno lamentando per questo Natale atipico, che non permetterà agli italiani di festeggiare con parenti e famiglia.

“Basta parlare del cenone di Natale” sbotta l’attore

Mi deprime dover vedere personalità come Ilaria Capua dover spiegare una cosa talmente ovvia – esordisce Claudio Amendola sul Natale e sulle restrizioni imposte dal Governo – Io non ne posso più del cenone di Natale. Ma chi se ne frega. È una volta. State a casa. Quanti siete? Abitate in quattro? E fate un Natale in quattro. Ma che è sta roba? Ma basta. Cospargersi il capo di cenere perché quest’anno non mangeremo i tortellini in brodo tutti insieme. E sti cavoli. Mi sembra veramente stupido continuare a parlarne anche noi, non ne posso più“.

sfogo di claudio amendola sul natale

Il suo intervento è a seguito della dichiarazione di Ilaria Capua, che aveva detto: “Io non ci penso neanche a fare il tampone rapido per fare il cenone. Non bisogna muoversi, non c’è la scorciatoia, più persone si muovono, più il virus circola, più persone finiranno in ospedale. Non bisogna fare il tampone rapido. Io non mi muovo e non faccio nulla. Mio marito, invece, che deve partire per una situazione d emergenza farà il tampone rapido prima del volo ma è una situazione di emergenza, ripeto, non di convenienza. Non possiamo ora pensare al cenone“.

Claudio Amendola sul Natale e contro chi si lamenta

A detta del protagonista di Suburra (il Film) e Mery Per Sempre, è indubbiamente questa la linea da seguire: “Io rimprovero l’Italia intera, non ne posso più del Covid 19, sappiamo tutto del Covid 19. Ha ragione Ilaria Capua: state a casa, non uscite. Il Signore Iddio vi accoglierà anche se pregate nello sgabuzzino di casa”, ha concluso Amendola.“

Sono molti i vip che in questo periodo si stanno esponendo sui comportamenti da avere durante le festività e, in generale, durante questa emergenza: tra i tanti anche il mitico Gianni Morandi.