Quando vedremo la terza stagione dell’Amica Geniale in tv

0
93
terza stagione dell'amica geniale
Gaia Girace e Margherita Mazzucco in una scena di L'amica geniale - Storia del nuovo cognome (foto: Twitter @BrilliantFriend)

Finalmente, titolo ATTESISSIMO delle fiction dei palinsesti Rai 2021/2022, possiamo annunciare ufficialmente la terza stagione dell’Amica Geniale, ‘Storia di chi fugge e chi resta’!

terza stagione dell'amica geniale
Gaia Girace e Margherita Mazzucco in una scena di L’amica geniale – Storia del nuovo cognome (foto: Twitter @BrilliantFriend)

Pronti a rivedere Lila e Lenù sul piccolo schermo? Ricordiamo insieme, innanzitutto, dove le avevamo lasciate: Lila, distrutta dal lavoro spossante nella fabbrica di salumi di Bruno Soccavo, ormai vive con l’amico di infanzia Enzo Scanno (uno dei nostri personaggi preferiti!), da sempre innamorato di lei, e con il figlio Gennaro, nato dalla sua relazione con Nino Sarratore, che è riapparso all’improvviso nella vita di Lenù. Durante la presentazione del suo primo libro, infatti, Elena ha ritrovato il suo primo e unico amore seduto tra le ultime file…

In questo nuovo capitolo della saga di Elena Ferrante vedremo le due amiche/nemiche alle prese con una vita adulta logorante e cinica, piena di delusioni e scelte difficili. Come sceglieranno di esserci l’una per l’altra? Elena Greco si prenderà cura del vivace e intelligentissimo figlio di Lila? E come proseguirà la sua storia con il collega Pietro Airota?

La data di rilascio ufficiale della terza stagione dell’Amica Geniale

Lo scopriremo ufficialmente a febbraio 2022, precisamente al termine del Festival di Sanremo – che quest’anno si terrà dall’1 al 5/02, sempre condotto da Amadeus. Quindi preparate il divano e i telecomandi: la seconda settimana di febbraio sarà dedicata alla terza stagione dell’Amica Geniale, che però per la prima volta non vedrà Saverio Costanzo alla regia, bensì solo alla sceneggiatura. Al suo posto Daniele Luchetti (regista del celebre ‘La scuola’, di ‘Mio fratello è figlio unico’ e del recente ‘Lacci’), che raccoglie la sfida di portare avanti una fiction eccellente, apprezzata in tutto il mondo e che genera non poche aspettative per questo prosieguo.

Lo stile di Saverio Costanzo, che ha dato l’imprinting, a tutti gli effetti, a questa bella opera, ci mancherà sicuramente. Non resta che aspettare febbraio 2022 per goderci il risultato di Luchetti, che da pochissimo, con felicità, ha annunciato di aver concluso le riprese.

Curiosità: sapevate che è possibile visitare il set della fiction Rai (e non solo questa?) di tutta la Campania comodamente seduti da casa?