Rai 1, si riparte: ecco tutti i programmi che riaprono la stagione

Da "Unomattina" con una rinnovata coppia di conduttori alla novità "Oggi è un altro giorno", la rete ammiraglia presenta il suo daytime

Dal 7 settembre 2020 Rai 1 rinnova. Il direttore Stefano Coletta ha presentato l’offerta del daytime che animerà la rete ammiraglia per l’inizio della stagione 2020-2021. Il cardine della programmazione mattutina e pomeridiana sono “cinque volti che oggi possono essere la rappresentazione contemporanea del servizio pubblico”. Si comincia con Marco Frittella del Tg1 e Monica Giandotti del Tg3, che condurranno Unomattina al posto di Valentina Bisti e Roberto Poletti.

Rai 1, programma del daytime 2020-2021: cosa vedremo

La neomamma Eleonora Daniele è confermata al timone di Storie italiane, mentre la prima grande novità è Serena Bortone. La giornalista romana, ex volto di Agorà, presenta Oggi è un altro giorno, un rotocalco di informazione che sostituisce
Vieni da me di Caterina Balivo.

Dopo il talk della Bortone e gli episodi inediti della soap Il Paradiso delle Signore, la linea passa ad Alberto Matano con La vita in diretta, stavolta in conduzione singola senza Lorella Cuccarini.

Coletta ha scelto questi cinque volti significativi perché non sono dei conduttori “teleguidati”. “Questo daytime – ha spiegato il direttore – è davvero lo specchio del Paese in questo momento: questi cinque volti, con il loro codice giornalistico, possono dare risposte eleganti e sobrie, mettersi al servizio della platea”.

Manca all’appello lo spazio culinario. Chiuso La prova del cuoco con Elisa Isoardi, l’appuntamento con Antonella Clerici e il suo È sempre mezzogiorno è rimandato al 28 settembre. Dietro lo slittamento ci sono problemi tecnici con lo studio di Milano nel quale viene registrata la trasmissione. Fino al 28, lo slot in palinsesto è occupato da C’è tempo per… con Anna Falchi e Beppe Convertini. Sempre dal 28, infine, riprende L’eredità con Flavio Insinna.

Il logo di Rai 1
Rai 1 è pronta a ripartire

Rai 1, palinsesto della ripartenza fissato: incognita è Ballando

Il vero nodo da sciogliere per la Rai 1 di Stefano Coletta è la partenza di Ballando con le stelle. Il talent a passo di danza di Milly Carlucci si è ritrovato con due casi di Covid nel cast.

Se andrà tutto bene, il programma dovrebbe debuttare sabato 12 settembre. Dopo l’esito dei nuovi tamponi ai quali saranno sottoposti Samuel Peron e Daniele Scardina, si deciderà il da farsi, come ribadito dalla Carlucci su Instagram.

“In base a questo risultato – ha annunciato Coletta –, decideremo la data di rientro all’Auditorium, e da questa decisione deriverà la partenza (ritardata o meno) del programma. Come sapete, quando c’è caso di positività la Rai non decide in autonomia, ma con la Asl di competenza”.