La petizione contro Barbara D’Urso: più di 300mila firme per la chiusura del suo show

Galeotta fu la messa in onda della preghiera ‘L’eterno riposo’ recitata con Salvini: sul web, in particolare via social network, sta girando a velocità vorticosa una petizione contro Barbara d’Urso. Un’iniziativa (che sembrerebbe prevedere anche un costo di adesione) che sta letteralmente rimbalzando negli ultimi giorni facendo parlare di sé ma, soprattutto, raccogliendo un numero non trascurabile di firme…!

La petizione contro Barbara d’Urso dopo la puntata di Live non è la D’Urso in collegamento con Matteo Salvini

La celebre piattaforma change.org, la più utilizzata per sostenere cause comuni ed iniziative, ospita attualmente la raccolta firme ‘CancellareIProgrammiDellaDurso’: è da domenica sera, dalla fatidica e discussa puntata di ‘Live – Non è la D’Urso’ che il popolo della rete ha preso posizione e lanciato questa mozione.

Nonostante la sua fama di regina dello share, e la sua presenza familiare nei palinsesti degli italiani, sembra che stavolta ‘Carmelita’ sia finita nell’occhio del ciclone. Che lo show ‘venga cancellato definitivamente’, come si legge su change.org, la petizione contro Barbara d’Urso ha infatti già raggiunto e superato le 382mila firme!

I commenti degli utenti

petizione contro barbara d'urso

Tra le critiche e le motivazioni delle varie adesioni alla raccolta firme, ecco alcuni commenti: “Basta con questa tv spazzatura. È il momento di cambiare l’intrattenimento televisivo”, “Ritengo che sia un programma televisivo retrogrado e di cattivo gusto con immotivate ingerenze religiose e politiche”, “Perché questo degrado culturale è inaccettabile”, “Offende l’intelligenza di tutti gli Italiani”, “Da atea convinta trovo aberrante l’uso blasfemo della preghiera”