Lutto per Rovazzi: “Alla fine questo virus ti ha portato via”

1
366
lutto per rovazzi

Molto triste il lutto per Rovazzi, lo youtuber milanese che, da qualche giorno a questa parte, ha messo un po’ in pausa la sua fitta attività social dopo aver appreso una notizia tristisisma. «Ho fatto il possibile, l’impossibile e l’impensabile…– inizia a scriverere su Instagram – ma alla fine questo maledetto virus ti è venuto a bussare alla porta. E fidati quando ti dico che non te lo meritavi.”

Il tristissimo lutto per Rovazzi: “Alla fine il virus è venuto a portarti via”

Nessun video, nessun rumore, solo un lungo post scritto e una serie di foto-ricordo: il giovane cantante di ‘Faccio quello che voglio’ il 3 aprile ha saputo della morte del nonno, ed il dolore è stato straziante:

“Con te ho passato gran parte della mia infanzia e credo che tutto quello che sono oggi per la stragrande maggioranza lo devo a te. Sei l’uomo che mi ha insegnato tutto. Mi hai insegnato che la fortuna non esiste. Mi hai insegnato che la tenacia e la forza di volontà sono alla base di tutto –ha scritto sui social – Sei sempre stato il mio esempio di vita e lo sarai sempre nonostante l’assenza di quest’ultima. Dentro di me sapevo che prima o poi questo giorno sarebbe arrivato ma… scusami non riuscirò mai ad abituarmi a queste cose. Ogni volta che succede una parte di me crolla e un’altra diventa più forte perché sa che dovrà andare avanti sempre più sola”.

lutto per rovazzi

In queste parole di lutto per Rovazzi si nasconde anche un pensiero davvero nostalgico e tenero: nessuno sa, infatti, che è proprio dal nonno che lo youtuber ha ereditato la sua passione più grande: “Penso che tu sia l’unico nonno al mondo che in eredità mi ha lasciato terabyte di video storici di famiglia, con annesse lettere e spiegazioni di ogni situazione. Hai sempre filmato tutto, chissà da chi ho preso la passione per i video 🙂 Sei sempre stato orgoglioso di me, ma non ti sei mai reso conto che quello che sono diventato è solo grazie a te”.

Con un ultimo messaggio, il giovane cantante esprime piena solidarietà a tutte le famiglie che stanno soffrendo. Anche lui ha partecipato alla raccolta fondi indetta dall’ex amico Fedez e da Chiara Ferragni.

1 COMMENT

  1. […] “Avrei davvero voluto darvi una canzone per ballare e scatenarvi quest’estate. Purtroppo non è successo – ha scritto il cantante che in questi anni ha duettato con Morandi, Al Bano, Nek e Loredana Bertè – Il periodo della quarantena è stato un vero incubo personale: mi ha inghiottito nel buio più totale e mi ha sputato fuori cambiandomi.” Qui il 26enne milanese fa riferimento, anche senza richiamarlo direttamente nel testo, al tragico lutto che gli ha spezzato il cuore: la scomparsa del suo adorato nonno, colui che lo ha fatto appassionare al vi…. […]