Sanremo 2024, come sono andati (davvero) gli ascolti della prima serata

Parte forte la 74esima edizione del Festival: ecco i dati Auditel e i picchi dell'esordio

0
179

Da tutte e 30 le canzoni in gara alle ospitate di Zlatan Ibrahimovic e Federica Brignone, passando per le incursioni di Fiorello, l’omaggio a Toto Cutugno e il ricordo di Giogiò Cutolo: la prima serata di Sanremo 2024, condotta da Amadeus con il “co-co” Marco Mengoni, ha annoiato la maggior parte del pubblico ma tenuto negli ascolti. La diretta è stata lunghissima: dalle 20:45 alle 2 di notte.

Sanremo 2024, prima serata con ascolti al top

Partenza col botto per la 74esima edizione del Festival, l’ultima (si spera) per Amadeus. In totale l’esordio di Sanremo 2024 ha ottenuto una media di 10.56 milioni di spettatori con il 65.1% di share. A beneficiarne sono stati anche L’eredità nel preserale (5 milioni di spettatori, share del 28.38%), il Tg1 delle 20 (6.27 milioni di telespettatori, 30.06% di share) e Prima Festival nell’access prime time con 8.98 milioni di spettatori pari al 39.07% di share.

Il confronto con la prima serata del 2023 regge: l’anno scorso furono 10.75 milioni i telespettatori sintonizzati, che valsero a Rai1 il 62.4% di share. Rispetto alla 73esima edizione, la sua quarta consecutiva, Amadeus perde 196.000 spettatori ma incrementa lo share, che guadagna un +2.7%. Per trovare un dato percentuale superiore all’esordio di Sanremo 2024, bisogna tornare al 1995, con la conduzione di Pippo Baudo affiancato da Anna Falchi e Claudia Koll: all’epoca gli spettatori della prima serata furono 15.6 milioni e lo share del 65.2%.

Sanremo 2024, ascolti della prima serata: i picchi

Analizzando nello specifico le oltre cinque ore di diretta su Rai1, la prima parte (fino alle 23:31) è stata seguita da 15 milioni di spettatori (share 64.34%), la seconda (fino alle 2) da 6.6 milioni di telespettatori con uno share del 66.6%. Durante la conferenza stampa della seconda serata, la direttrice marketing Roberta Lucca ha fatto sapere che il dato di total audience è di 10.9 milioni di spettatori, di cui 10.6 milioni nella tv tradizionale e 320.000 legati allo streaming sugli small screen.

Nel totale, il picco della prima serata è stato alle 22:09 con l’arrivo sul palco dell’Ariston di Daniela Di Maggio, la madre di Giogiò Cutolo, il musicista 24enne ucciso da un minorenne a Napoli per essere intervenuto in un futile litigio. La lettera della donna, la commozione in sala (in particolare tra i maestri d’orchestra) e la musica del corno (lo strumento suonato da Giogiò) hanno incollato agli schermi 16.8 milioni di spettatori con il 66.46% di share. In valori percentuali, invece, il picco Auditel si è toccato alle 00:15, quando lo share è arrivato al 70.13% con l’esibizione di BigMama e la sua La rabbia non ti basta.

Interessante, infine, il dato sul target: il debutto di Sanremo 2024 è cresciuto di interesse nella fascia di persone 15-34 anni e nello specifico tra gli uomini. Con la forte migrazione sull’online e gli streaming su RaiPlay, anche in tutto il mondo, si sono ridotti gli over 55 e sono aumentati i giovani spettatori.