Un passo dal cielo 5, tutto quello che c’è da sapere sulla quinta stagione

Trama, cast e data d'inizio di una delle fiction più amate di Rai1

Un passo dal cielo 5 è pronta a riconquistare gli ascolti del prime time del giovedì. La quinta stagione di una delle fiction più amate di Rai1 ripartirà all’inizio della stagione 2019/2020 (la data ufficiale è il 12 settembre) con i nuovi episodi, che promettono emozioni e colpi di scena. Girata nella splendida cornice delle Dolomiti, la quinta stagione proseguirà il racconto delle vicende del Corpo Forestale di San Candido. Sempre con i toni tra detection e commedia, drammi e storie d’amore e d’amicizia.

Un passo dal cielo 5, cast e trama della fiction Rai

Particolare rilievo avranno le vicende amorose tra il comandante Francesco Neri (Daniele Liotti) ed Emma (Pilar Fogliati) e tra il commissario Nappi (Enrico Ianniello) ed Eva (Rocío Muñoz Morales). Sono confermati nel cast anche Gianmarco Pozzoli (Huber Fabricetti), Matteo Martari (Albert Kroess), Daniela Virgilio (Livia) e Alice Torriani (Cristina).

Ma la vera novità riguarda piuttosto il format, che sarà svecchiato e adattato dagli sceneggiatori (Mario Ruggeri, Luisa Cotta Ramosino, Andrea Valagussa, Francesca De Michelis, Salvatore Basile) alle serie tv più in voga del momento.

A differenza delle stagioni passate, infatti, non ci saranno più singoli casi di puntata: la narrazione sarà incentrata su un unico “giallo” che si apre nel primo episodio e prosegue fino all’ultimo. Insomma, la trama verticale dei 10 episodi procederà di pari passo con quella orizzontale tra sentimenti, situazioni di pericolo e tanta azione.

Un passo dal cielo 5
Daniele Liotti (foto: Facebook @UnPassoDalCieloOfficial)

Un passo dal cielo 5, quando inizia: il 12 settembre 2019

“È stato un lavoro lungo, durato tanti mesi. Ma girare in luoghi così belli tra le montagne, i laghi, i boschi del Trentino-Alto Adige è stato appagante”, ha raccontato Liotti in un’intervista con Tv Sorrisi e Canzoni. “E poi – ha aggiunto l’attore – la mia compagna Cristina e mia figlia Beatrice sono state con me”.

Francesco Neri – ha spiegato – mi piace perché non ha delle certezze, è sempre alla ricerca di un equilibrio che non ha per via del suo passato duro: ha perso un figlio e alla fine della quarta serie ha perso anche la moglie. È un uomo onesto, un personaggio che riesce ad arricchirmi come persona oltre che, spero, come attore”.

L’obiettivo di Rai Fiction è bissare il successo delle precedenti stagioni: la quarta (che è anche stata replicata ogni domenica in prima serata ad agosto) ha ottenuto lo stesso risultato di share della prima stagione con Terence Hill trasmessa nel 2011. La regia è sempre di Jan Michelini e Monica Vullo, la produzione Lux Vide. Insieme a Don Matteo 12, sarà uno dei titoli più attesi della prossima stagione tv.

Loading...