Dirty Dancing 3 si farà e ci sarà anche Jennifer Grey

Lo rivela Jon Feltheimer, l'amministratore delegato di Lionsgate: "Sarà il film romantico e nostalgico che i fan stavano aspettando"

Dirty Dancing, uno dei cult movie assoluti degli anni ’80, tornerà presto sugli schermi. Jon Feltheimer, l’amministratore delegato di Lionsgate, ha annunciato che la società è attualmente al lavoro su Dirty Dancing 3, il terzo capitolo dei balli proibiti consacrati da Baby Houseman, la nasuta e affascinante protagonista dell’originale accanto a Johnny Castle (Patrick Swayze). Nonostante il flop del secondo film, uscito nel 2004 e massacrato da pubblico e critica, Lionsgate conferma le indiscrezioni che si susseguono da mesi e aggiunge addirittura un dettaglio fondamentale: nel cast ci sarà Jennifer Grey.

Dirty Dancing 3, cast si prepara: riecco Jennifer Grey

L’attrice ha rifiutato di prendere parte a Dirty Dancing 2. Il sequel racconta la storia di Katey (Romola Garai), una ragazza americana che nella Cuba del 1958, alla vigilia della rivoluzione castrista, incontra l’affascinante danzatore Javier (Diego Luna) e partecipa con lui ad una gara di ballo.

Quando le hanno offerto una parte in Dirty Dancing 2, Jennifer ha detto ai microfoni di The Hollywood Reporter di sentirsi “lusingata” e “onorata” ma ha cordialmente rifiutato perché  “non mi sentivo adatta al ruolo”.

Basato sulla storia vera di Eleanor Bergstein, la scrittrice e sceneggiatrice dell’originale di Emile Ardolino, Dirty Dancing ha dato il successo alla Grey, che oggi ha 60 anni e vive lontana dai riflettori. La scelta è arrivata a seguito di un tremendo incidente d’auto in cui è stata coinvolta insieme al fidanzato di allora, Matthew Broderick.

Jennifer Grey oggi: vita da single e ritorno al cinema

Dai tempi di Dirty Dancing, Jennifer si è limitata ad apparire in pochi film, in qualche serie tv (celebre il suo cameo in Grey’s Anatomy) e al programma Dancing with the Stars, che ha vinto nel 2010. Nel 2001 si è sposata con l’attore e regista Clark Gregg, col quale ha una figlia, Stella, nata nel dicembre dello stesso anno. La coppia ha divorziato lo scorso gennaio dopo 19 anni di matrimonio.

Feltheimer non ha spiegato cos’ha spinto la Grey ad accettare Dirty Dancing 3 nel doppio impegno di attrice e produttrice esecutiva. In un’intervista concessa a Deadline, il Ceo di Lionsgate si è limitato a dire che questa terza parte della saga “sarà il film romantico e nostalgico che i fan stavano aspettando”.

Patrick Swayze e Jennifer Grey in una scena del film Dirty Dancing
Patrick Swayze e Jennifer Grey in Dirty Dancing (foto: Eagle Pictures)

Dirty Dancing, Baby torna in pista: ecco i primi dettagli sul film

Dirty Dancing 3 sarà diretto da Jonathan Levine e prodotto da Gillian Bohrer. Levine è il regista di Non succede, ma se succede… con Charlize Theron e Seth Rogen, Warm Bodies con Nicholas Hoult e Teresa Palmer e 50 e 50 con Joseph Gordon-Levitt e Seth Rogen.

La sceneggiatura è di Mikki Daughtry e Tobias Iaconis, la coppia del romantico A un metro da te e dell’horror La Llorona – Le lacrime del male. Ora sale l’attesa tra i fan di Baby per questo terzo capitolo.

Bisogna soltanto aspettare per capire se questo progetto sarà un sequel diretto del secondo o se gli sceneggiatori hanno trovato un modo diverso per tornale al mix di musica e romanticismo che ha trasformato l’originale del 1987 in uno dei cult cinematografici più amati di sempre.