La Rai punta tutto su Diaco e Fialdini e scoppia la protesta: la promozione agita tutti

Al giornalista vicino a Fratelli d'Italia danno un programma estivo e il vecchio "Ti sento" (con cancellazione di "Detto fatto"), alla conduttrice un varietà di prima serata su Rai 1

3
124
Pierluigi Diaco e Francesca Fialdini
Pierluigi Diaco e Francesca Fialdini

La Rai anticipa la politica e si sposta a destra? È questa l’indicazione che sembra arrivare dalle indiscrezioni trapelate sui progetti della nuova direzione intrattenimento day time di viale Mazzini. Uno dei più discussi riguarda Pierluigi Diaco, amico di Giorgia Meloni. Il conduttore tornerà presto su Rai 2 con Ti sento e verrà pure promosso su Rai 1 la prossima estate con un programma pomeridiano dal titolo Signora mia.

Pierluigi Diaco: Ti sento fa cancellare Detto fatto?

Signora mia andrà in onda da giugno nel primo pomeriggio al posto di Oggi è un altro giorno, sostituendo Il pranzo è servito di Flavio Insinna. È la stessa fascia oraria che Diaco ha occupato per due estati con Io e te prima che la sua trasmissione venisse dirottata nella seconda serata del sabato. Da quando Io e te di notte è sparito in favore di Ciao maschio condotto da Nunzia De Girolamo, moglie del deputato del Pd Francesco Boccia, Diaco è in stand-by.

Stando a quanto rivela Gianluca De Rosa sul Foglio, i contrasti tra l’ad Carlo Fuortes e il Pd stanno portando molti conduttori e giornalisti come Diaco, vicini al sempre più quotato Fratelli d’Italia (supera il 20% nei sondaggi di gradimento), ad occupare ruoli di rilievo nella Rai che verrà. Sul tavolo ci sarebbe persino l’ipotesi di affidare a Diaco l’intero pomeriggio di Rai 2 a settembre con la conseguente cancellazione di Detto fatto.

Il rientro del giornalista è parte del piano inter-rete della nuova direzione di genere, che punta ad armonizzare l’offerta del servizio pubblico e ad evitare la concorrenza interna. Signora mia si affiancherà quindi a Estate in diretta, sempre con Roberta Capua e Gianluca Semprini alla conduzione. Ti sento seguirà invece Ore 14 di Milo Infante, senza pestare i piedi ai confermati Oggi è un altro giorno di Serena Bortone e La vita in diretta di Alberto Matano.

Pierluigi Diaco e Francesca Fialdini
Pierluigi Diaco e Francesca Fialdini (foto: RaiPlay)

Francesca Fialdini, da noi a ruota libera al prime time

Giuseppe Candela su Dagospia fa sapere che questa previsione ha fatto arrabbiare tutti, in primis Bianca Guaccero e Endemol, la società che produce il factual in onda da nove anni. Pure la Bortone non l’avrebbe presa bene e avrebbe avanzato le sue rimostranze sulla sovrapposizione all’amico Antonio Di Bella, dallo scorso dicembre direttore del day time Rai. Tutto ciò accade con la quasi certa cancellazione di Dedicato con Serena Autieri e di Uno Weekend con Anna Falchi e Beppe Convertini.

C’è infine il capitolo Francesca Fialdini. La conduttrice, di provenienza “vaticana” e voluta dall’allora direttore generale renziano Mario Orfeo a La vita in diretta, è da tre anni alla guida di Da noi… a ruota libera, ma passerà presto alla prima serata di Rai 1. La direzione pensa di affidarle il programma Ci vuole un fiore, varietà-evento del venerdì dedicato al tema della sostenibilità e condotto accanto a Francesco Gabbani e agli ospiti Drusilla Foer e Nino Frassica. Candela su Dagospia definisce “inspiegabile” la promozione della presentatrice in prime time perché “in pochi anni ha condotto una marea di programmi senza mai lasciare il segno”.

3 COMMENTS

  1. […] Dopo Ballando per lei sono fioccate le proposte. In particolare alcune prime serate estive di Linea Verde e di Linea Bianca. “Ho sempre gradito quei programmi – rivela oggi – e penso che attualmente li facciano bene le persone che li conducono e quindi non valuto neanche l’ipotesi di subentrare un giorno alla loro conduzione”. Le altre offerte “non avevano nulla a che fare con me”: come quella di condurre Detto Fatto, “un programma lontanissimo da me, anche per i miei interessi”. Specie ora che lo show dei tutorial è a rischio chiusura. […]