Un passo dal cielo 6 cambia location: rivoluzione in arrivo per la fiction di Rai 1

Dopo cinque stagioni ambientate in Trentino, la serie con Daniele Liotti cambia set e approda in Veneto

L’epidemia di coronavirus ha rivoluzionato tempi e modalità di lavoro della fiction italiana e a farne le spese c’è anche Un passo dal cielo 6. La sesta stagione della serie di Rai 1 sta per avviare le riprese dei nuovi episodi e per la prima volta sarà ambientata in un set diverso dal solito. Dopo cinque stagioni che hanno visto la Val Pusteria come protagonista assoluta, la fiction trasloca in Cadore, negli scenari mozzafiato di San Vito, la località del lago del Mosigo.

Un passo dal cielo 6: location cambiata per le riprese

Le riprese cominciano lunedì 20 luglio e la novità delle riprese, rivela il Gazzettino, “già sta suscitando interesse e curiosità fra residenti e ospiti”.

Le avventure del comandante della Forestale Francesco Neri, interpretato da Daniele Liotti, e di tutti gli altri personaggi della serie prodotta da Lux Vide passano dal Trentino Alto-Adige al Veneto grazie all’intervento di Jacopo Chessa, neo-direttore della Veneto Film Commission.

“Il gruppo di lavoro della serie – spiega Chessa – si sposterà tra Auronzo, il lago di Misurina, il complesso delle Cinque Torri, San Vito di Cadore, Padola e altre località del Cadore. Si parla di un esercito tra le 80 e le 120 persone al giorno impegnate nelle riprese, tra chi viene da fuori e maestranze e comparse coinvolte in loco. Tutto arriva come una manna dal cielo, dopo mesi di blocco totale”.

La speranza è un impatto turistico simile a quello avvenuto in Alto Adige, culminato con gli ascolti strepitosi della quinta stagione. Nonostante le vicende della serie siano ambientate a San Candido, in provincia di Bolzano, la maggior parte delle scene sono state girate a Braies, nei pressi del lago, e nei territori del parco naturale Fanes – Sennes.

Un primo piano di Daniele Liotti in Un passo dal cielo 6
Daniele Liotti pronto a Un passo dal cielo 6 (foto: Ufficio stampa Rai)

Un passo dal cielo 6, cast si trasferisce in Veneto: ecco le novità

Dopo quasi dieci anni, la fortunata fiction targata Rai passa quindi dall’Alto Adige al Veneto per trasferirsi definitivamente tra le dolomiti bellunesi.

Insieme alle nuove location annunciate da Chessa, spiccano senza dubbio il lago di Misurina con la sua vista sul Sorapis e le Tre Cime di Lavaredo, le montagne più iconiche e conosciute della catena.

Ora resta soltanto da scoprire la composizione del cast della serie campione di ascolti. Accanto a Liotti, sono confermati Enrico Ianniello (il commissario Vincenzo Nappi) e Pilar Fogliati (Emma Giorgi), mentre la partecipazione di Rocío Muñoz Morales (Eva Fernandez) è ancora in forse. Sicuramente non rivedremo Matteo Martari (Albert Kroess). Chi saranno le new entry? Restate sintonizzati.