Lo sfogo di Elena Santarelli contro gli haters

2
93
Elena Santarelli
Elena Santarelli

Continuano a piovere polemiche sul modo in cui la showgirl affronta la difficile malattia del figlio Giacomo: in una recente story su Instagram i follower hanno assistito ad un vero e proprio sfogo di Elena Santarelli su tutti quelli che hanno trovato il modo di criticarla e di accusarla di non essere una buona madre. L’ultimo motivo di attacco è stato il fatto che… si trucca e continua ad apparire in pubblico.

Lo sfogo di Elena Santarelli su Instagram: “Se mi trucco non sono una buona mamma?”

Elena Santarelli
Elena Santarelli

Ospite del programma di Marco Liorni “Italia Sì”, la bella 37enne si è lasciata andare ad una considerazione particolarmente amara e sofferta: “Ho due meravigliosi bambini. Da un anno e due mesi tengo strettissima la mano di mio figlio per accompagnarlo in una battaglia che non è solo la mia, ma quella di tante famiglie in tutto il mondo. A mio figlio è stato diagnosticato un tumore cerebrale. A parte la tristezza e il senso di vuoto dei primi mesi, con mio marito e la mia famiglia abbiamo affrontato questa lotta con tanta forza e con il sorriso. Mi ritengo fortunata nonostante tutto. Ma ogni sabato, da quando ho ripreso a lavorare, sono presa di mira dagli haters: sono persone che odiano, non che invidiano o sono gelose, che odiano semplicemente. Persone per cui è facile andare a insultare nella pagina di un personaggio famoso“.

Le parole della showgirl di fronte agli attacchi del web


C’è, infatti, chi sui social l’ha definita “stakanovista e vanitosa”. “I miei haters li porterei con me a vedere il reparto di oncologia. E poi la cosa peggiore è che questi commenti ricevono molti like e alcuni di questi sono fatti da mamme coi bambini in braccio. Ma come possono?” – si leggeva in questo sfogo di Elena Santarelli qualche tempo fa. E adesso la sua amarezza e voglia di dire al mondo che il modo di vivere il suo dolore è assolutamente personale e non va giudicato, è sempre più grande. Voi che ne pensate?

Next articleCiao Darwin, concorrente paralizzato: programma sospeso
Giornalista, insegnante, amante del marketing dei contenuti. Scrivo più veloce di quanto parlo, ma solo perché la erre moscia mi rallenta; ascolto con amore le storie e sogno di scrivere la più bella, bevo moltissimo té e saltello da un punto imprecisato all'altro di Napoli e del mondo, ansiosa di percorrere la prossima strada che mi aspetta.

2 COMMENTS

  1. […] La showgirl non ha mai indugiato più di tanto sulle condizioni del suo bambino di 9 anni. Ne ha sempre parlato apertamente, sui social con i follower e in tv. Il suo obiettivo è aiutare le associazioni a raccogliere fondi, dare conforto ad altri genitori che vivono lo stesso dramma, spiegare a chi la segue che il cancro va combattuto. Nonostante i commenti degli haters. […]