Il calendario delle fiction Rai che vedremo all’inizio del 2021

Si comincia con il film TV su Chiara Lubich e si prosegue con "Che Dio ci aiuti 6" e "Mina Settembre"

0
132

Non solo programmi, varietà e l’attesa per il settantunesimo Festival di Sanremo: la fiction Rai riempie i palinsesti delle tre reti della televisione pubblica per il 2021 ormai alle porte. D’altronde le serie nostrane sono il piatto forte della programmazione generalista e i titoli annunciati in queste ore promettono storie avvincenti ed emozionanti. Ecco un calendario per prepararci a ciò che ci attende non appena il nuovo anno farà il suo arrivo.

Fiction Rai 2021: quali vedremo a gennaio

Si comincia da Rai 1, che parte con un progetto molto atteso perché dedicato ad una delle donne più importanti del Novecento.

Chiara Lubich – Il mondo come una famiglia

Prodotto da Rai Fiction con la Casanova Multimedia di Luca Barbareschi, un film per la TV diretto da Giacomo Campiotti con Cristiana Capotondi nei panni della prima donna a fondare un movimento cattolico, il Movimento dei Focolari. La fiction arriva il 3 gennaio in occasione del centenario dalla nascita di Lubich e ripercorre gli eventi di quell’estate del 1943 a Trento, quando Chiara e le sue amiche, a poco più di 20 anni, lasciano le famiglie per occuparsi di poveri e bisognosi. La storia di Lubich è già stata raccontata da Anita Zagaria nella conversazione “impossibile” con Rachele Ferrario per Il segno delle donne, disponibile su RaiPlay.

Che Dio ci aiuti

La sesta stagione della comedy ha traslocato da Fabriano ad Assisi e ovviamente vede sempre Elena Sofia Ricci nei panni di suor Angela. Le novità sono nel resto del cast tra volti nuovi e il ritorno di Diana Del Bufalo. Lo spazio in palinsesto è quello consueto del giovedì a partire dal 7 gennaio.

Mina Settembre

Serena Rossi è una affascinante assistente sociale detective nella nuova fiction di Rai 1 che si ispira alla saga letteraria omonima firmata da Maurizio de Giovanni. Accanto alla protagonista c’è Giuseppe Zeno nel ruolo di Mimmo, un ginecologo suo collega. Lo slot è quello della domenica a partire dal 10 gennaio, con doppio appuntamento iniziale lunedì 11.

Il commissario Ricciardi

Lino Guanciale indaga sull’Aldilà nella seconda nuova fiction Rai del 2021, basata sempre sui romanzi di Maurizio de Giovanni ed ambientata nella Napoli degli Anni 30. Guanciale è un commissario con un potere davvero speciale: riesce a risolvere casi di omicidio o morte violenta perché può percepire gli ultimi pensieri delle vittime. Al via dal 25 gennaio, in onda ogni lunedì.

L’altra novità di stagione sarà il poliziesco al femminile Lolita Lobosco con Luisa Ranieri e Lunetta Savino, ma per vederlo c’è da attendere domenica 14 febbraio, quando sarà finita la prima stagione di Mina Settembre.

Sulle altre due reti, invece, bisognerà aspettare febbraio per vedere la quarta stagione di Rocco Schiavone con Marco Giallini su Rai 2, mentre Rai 3 programma in prima visione il 3 gennaio Up&Down (pilot di una serie soprannaturale su un gruppo di persone rimaste chiuse in un ascensore misterioso: nel cast Paolo Pierobon e Marius Bizau) e da sabato 9 gennaio la seconda stagione della docu-serie Dottori in corsia, affidata alla voce narrante di Federica Sciarelli.

Ma le novità non finiscono qui.

Primi piani di Cristiana Capotondi, Elena Sofia Ricci e Serena Rossi, protagoniste della fiction Rai 2021

Da febbraio a settembre: il calendario delle fiction Rai 2021

Rai 1 propone un 2021 a tutta fiction. Ecco l’elenco di quelle che vedremo da febbraio a giugno.

  • Nada – La bambina che non voleva cantare con Carolina Crescentini
  • La compagnia del Cigno 2 con Anna Valle e Alessio Boni
  • Il commissario Montalbano – Il metodo Catalanotti con Luca Zingaretti
  • Leonardo con Aidan Turner, Matilda De Angelis e Freddie Highmore
  • La fuggitiva con Vittoria Puccini
  • Cuori con Daniele Pecci, Matteo Martari e Pilar Fogliati
  • La promessa con Greta Scarano, Simone Liberati e Claudia Pandolfi
  • Carosello Carosone con Eduardo Scarpetta
  • Questo è un uomo (Primo Levi) con Thomas Trabacchi

Sono infine rinviate a settembre questi quattro titoli.

  • I bastardi di Pizzofalcone 3 con Alessandro Gassmann
  • Esterno, notte di Marco Bellocchio
  • Makàri con Claudio Gioè
  • Un passo dal cielo 6 con Daniele Liotti