Nadia Toffa, l’annuncio inatteso della mamma Margherita sui social

Margherita, la mamma di Nadia, ha dichiarato che il 7 novembre uscirà il libro postumo della conduttrice, scomparsa il 13 agosto a 40 anni

Margherita, la mamma di Nadia Toffa, ha usato i social per annunciare un’importante novità che riguarda sua figlia: l’uscita di un libro postumo scritto dalla conduttrice prima della sua scomparsa. Il volume si intitola “Non fate i bravi. La testimonianza che ci ha lasciato” e sarà edito da Chiarelettere nella collana Reverse. Ma c’è di più: i proventi dalle vendite avranno una destinazione davvero speciale.

Nadia Toffa, libro in uscita il 7 novembre

“Cari amici – scrive Margherita su Facebook –, mi fa piacere informarvi che il 7 novembre uscirà nelle librerie ‘Non fate i bravi’, un libro che raccoglie i pensieri scritti da Nadia negli ultimi mesi e che lei mi ha chiesto di pubblicare. Per me è importante poter condividere con voi questa iniziativa a cui Nadia teneva tanto. I proventi delle vendite saranno devoluti in beneficenza. Vi abbraccio tutti. Margherita, la mamma di Nadia”.

Giornalista, protagonista di inchieste coraggiose e volto simbolo del programma Le Iene, Nadia Toffa rivela in questo libro i suoi pensieri degli ultimi mesi, tra il gennaio e il giugno del 2019. In quel periodo, dopo i molti attacchi subiti sulla rete in seguito alla decisione di rendere pubblica la sua malattia, Nadia ha scelto di rimanere in silenzio, mettendo fine alle polemiche.

In realtà è stata proprio la volontà di non nascondere la sua condizione ad averla avvicinata alla sofferenza di tanti malati che hanno potuto rispecchiarsi in lei e sentirsi meno soli.

Un primo piano di Margherita e Nadia Toffa
Margherita e Nadia Toffa (foto: Facebook @NadiaToffa)

Nadia Toffa, malattia resa pubblica per continuare a essere sé stessa

La Toffa ha chiesto espressamente a sua mamma di pubblicare questo volume per non nascondere nulla e continuare a essere sé stessa fino alla fine. Come ha scritto nella prefazione don Maurizio Patriciello, il parroco campano della “Terra dei Fuochi” che nel Duomo di Brescia ha celebrato i funerali di Nadia, “per l’umanità, la carica vitale e l’esempio che ci ha lasciato, abbiamo verso di lei un forte debito di riconoscenza”.

Dopo l’increscioso episodio della tentata truffa architettata da una coppia nel bresciano, finalmente una boccata d’aria fresca.

Cari amici, mi fa piacere informarvi che il 7 novembre uscirà nelle librerie “Non fate i bravi”, un libro che raccoglie…

Publiée par Nadia Toffa sur Lundi 28 octobre 2019
Loading...