Myrta Merlino sfida Venier e D’Urso: “Presto un programma alla domenica pomeriggio”

La conduttrice di "L'aria che tira" confessa il suo nuovo progetto: un contenitore su La7

Un mix di informazione e infotainment: è questo l’obiettivo a cui punta Myrta Merlino. La conduttrice di L’aria che tira rivela il prossimo passo che la porterà a “sfidare” Mara Venier e Barbara D’Urso: un programma della domenica pomeriggio. Un’autentica rivoluzione per una rete come La7, con numeri in costante crescita e contenuti che intercettano i gusti del pubblico e i cambiamenti in atto nella società.

Myrta Merlino, programma di domenica in arrivo

“Stiamo lavorando insieme al direttore Andrea Salerno – rivela la Merlino in un’intervista a Il Giornale – all’idea di un programma alla domenica pomeriggio. Non appena pronti andremo in onda. Sarà una domenica nuova, coerente con il racconto dell’attualità che è lo spirito di La7, una rete speciale, un telaio con diversi colori, tutti sintonizzati nel raccontare il presente in modo credibile e riconoscibile”.

Il proposito appare come una sintesi tra i toni morbidi del classico Domenica In e la cronaca cruda del collega Giletti a Non è l’Arena. A settembre, intanto, la giornalista torna in onda con il confermatissimo L’aria che tira. L’edizione 2020/2021 del talk vuole “continuare a essere vicina alla gente, che dovrà affrontare situazioni disastrose soprattutto dal punto di vista economico”.

La presentatrice napoletana, crescita tra Mixer e la Commissione europea, ribadisce la volontà “di essere ancora di più me stessa”. “Ormai – racconta – mi sono concessa questa libertà di fare quello che mi sento. Come inginocchiarmi per George Floyd, l’afroamericano soffocato a morte dai poliziotti di Minneapolis: per questo gesto sono stata criticata, ma mi è venuto spontaneo. Non mi sono mai schierata politicamente, giudico le situazioni singole, abbraccio delle battaglie e mi tengo la libertà di criticare. Ora posso permettermi di non essere più la giornalista secchiona e costruita per essere perfetta come mi ha insegnato Giovanni Minoli quando ho cominciato in Rai”.

Un primo piano di Myrta Merlino
Myrta Merlino (foto: Instagram @myrtamerlino)

Myrta Merlino, figli e Arcuri tra vita privata e professionale

Nel corso dell’intervista, la Merlino, 52 anni compiuti lo scorso maggio, confessa anche alcuni particolari della sua vita privata. La presentatrice ha avuto una lunga relazione, e la figlia Caterina oggi 19enne, con Domenico Arcuri, il commissario scelto dal governo Conte per fronteggiare l’emergenza coronavirus e ora per la ripartenza delle scuole in sicurezza.

Quando ha dovuto intervistarlo, non è stato semplice. “Caterina – ammette – mi diceva: ‘Vedo su un canale te che parli di caos negli ospedali e su un altro papà che si difende dai giornalisti’. Ho cercato di fare al meglio il mio lavoro non nascondendo nulla e tenendo conto della sensibilità dei miei ragazzi e della posizione di responsabilità di Domenico”.

Ora la Merlino è fidanzata con Marco Tardelli, l’ex calciatore della Juventus e della Nazionale. La love story con lui, conclude, “mi ha permesso di lasciarmi andare e mi ha addolcita”.