Lo strano caso di Madame e i vaccini: la sua risposta non convince il web

0
134

Se avete girovagato le notizie in rete, avrete sicuramente letto del caso di Madame e i vaccini, ovvero di una presunta indagine che la vedrebbe coinvolta in cui si parla di false certificazioni verdi a fronte di nessuna vaccinazione effettuata.

madame e i vaccini

La cantautrice, al secolo Francesca Calearo, ha voluto pubblicare una lunga spiegazione sui suoi social (dove da poco ha cancellato tutti i contenuti e non ha messo neanche una nuova immagine profilo, lasciando il box vuoto, quasi ‘anonimo’) in cui ha raccontato di essere cresciuta in una famiglia che “dubitava dei medici e delle pratiche mediche tradizionali“, spingendosi verso ricerche alternative. Nonostante questo, spiega però, sottolinea di non voler giudicare a priori le scelte dei genitori, che erano preoccupati per una figlia perfettamente sana – avuta per altro “dopo un aborto qualche anno prima“.


La questione di Madame e i vaccini diventa però un po’ rocambolesca, da come racconta – dopo aver spiegato che con la pandemia i suoi genitori secondo lei erano “cascati” nel complottismo“. Provando a ricostruire il suo iter di ricerche autonome, visite e confronti con i medici, dichiara: “Una volta fuori dal marasma della pandemia con l’ansia quasi a zero e nessuna pressione esterna, ho deciso di iniziare a stapparmi le orecchie e cominciare finalmente a documentarmi senza chiedere aiuti esterni. Ho notato da video, documenti, dibattiti, interviste che tutto ciò che mi dicevano i miei erano esattamente le teorie che sostenevano dei personaggi ignoranti in materia medica e chiaramente sopraffatti dalla paura. Al che mi sono spaventata, e ho intuito di aver tenuto le orecchie tappate troppo a lungo. Un giorno a pranzo in montagna arriva una telefonata dalla questura. Il lunedì mi presento da loro, sono indagata. Questa situazione mi urla in faccia che devo fare una scelta, prendere coraggio e fare la mia ultima mossa“.

La vicenda quindi si sarebbe conclusa con una presa di posizione della cantante di ‘Voce’ e ‘Marea‘: “Dopo una lunga chiacchierata con un medico infettivologo e una revisione delle mie ultime visite, lui mi prescrive una serie di vaccinazioni che reputa essenziali. Gli espongo ogni mio dubbio, lui pazientemente lo accoglie, mi risponde con disponibilità e io comprendo. Mi dà il contatto dei suoi colleghi del centro vaccinazioni e proseguo e proseguirò a completare tutte quelle necessarie per me e utili per gli altri. Grazie Dottore