Brad Pitt si ritira dal cinema: l’intervista a GQ Australia

55 anni, un nuovo iconico ruolo sul set di Quentin Tarantino in ‘C’era una volta a Hollywood’ e un volto da copertina di GQ: Brad Pitt si ritira dal cinema, i fan da tutto il mondo tremano. È davvero possibile che l’attore stia prendendo in considerazione l’idea di allontanarsi dai riflettori?

Brad Pitt si ritira dal cinema? “Il cinema è un gioco per gente più giovane”

Mentre tutti attendono con ansia l’uscita della pellicola del celebre regista pulp – che lo vede al fianco di Leonardo di Caprio – ecco che viene fuori un malinconico autoritratto da parte dell’ex marito di Angelina Jolie sulle pagine dell’edizione australiana del celebre magazine internazionale: “Sto dietro alla macchina da presa, dalla parte della produzione e mi piace molto – dichiara – Ma faccio sempre meno. Credo che, tutto considerato, il cinema sia un gioco per gente più giovane. Non che non ci siano parti importanti per personaggi più anziani. Ma ho la sensazione che le cose vadano avanti lo stesso. Che ci sia una selezione naturale in atto“.

Uno sguardo al futuro: non più recitazione ma regia? L’attore si sente un ‘dinosauro’

Con quest’amara e, al tempo stesso ironica, riflessione, Brad Pitt si ritira dal cinema – o almeno così lascia intendere: “Mi piace pensare che ci sia spazio per tutti, ma potrei essere già un dinosauro e non saperlo. E la cometa potrebbe essere in arrivo“. Malinconia o pessimismo? Insomma, l’attore è davvero pronto a lasciare il suo posto nella Walk of Fame delle stelle del cinema? In realtà, il protagonista di Se7en guarda al domani con curiosità e stimolo: “Mi incuriosisce molto il futuro. Apprezzo molto i servizi di streaming perché grazie a loro stiamo vedendo realizzati sempre più progetti di qualità. Stiamo vedendo più sceneggiatori, registi e attori che hanno una possibilità. Ti fa capire come fuori ci siano tante persone di talento“.

brad pitt si ritira
Loading...