Ballando con le stelle, l’annuncio di Milly Carlucci: “Sospendiamo il programma”

La conduttrice del talent posta un messaggio sui social per comunicare che la trasmissione slitterà più avanti

L’edizione 2020 di Ballando con le stelle è stata sospesa. Lo annuncia ufficialmente Milly Carlucci in un video-messaggio affidato alle sue pagine social. La conduttrice spiega che lo studio del talent è quasi pronto “ed è sempre un’emozione stare qui”, ma in accordo con le richieste del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e con le misure prese dal governo per prevenire il contagio da coronavirus, la produzione ha deciso di sospendere le prove.

Ballando con le stelle 2020 sospeso: l’annuncio

“Il programma – dice la presentatrice – slitterà più avanti. Vogliamo attenerci scrupolosamente a tutte le regole di sicurezza consigliate dal Ministero della Salute. La cosa più importante, in questo momento è rimanere a casa e prenderci cura della nostra salute. Vi terremo aggiornati su tutte le novità”.

Secondo i piani originali, la 15esima stagione del varietà di Rai 1 doveva partire il 28 marzo. La sospensione per l’attuazione dei decreti ha costretto il programma a slittare al 25 aprile, nel weekend post-pasquale della festa della Liberazione. Ma c’è pure la possibilità che si vada più avanti.

Come rivelato da Davide Maggio, la Rai avrebbe suggerito alla Carlucci di rimandare la trasmissione direttamente a settembre. La conduttrice, però, avrebbe rispedito al mittente questa proposta. Insomma, la situazione è in costante evoluzione.

I primi problemi sono sorti quando la maestra Alessandra Tripoli è stata costretta alla rinuncia perché vive con il marito a Hong Kong e la giudice Selvaggia Lucarelli ha espresso perplessità per i suoi spostamenti da Milano a Roma.

Milly Carlucci nello studio di Ballando con le stelle
Milly Carlucci nello studio di Ballando con le stelle (foto: Facebook @MillyCarlucciOfficial)

Ballando con le stelle 2020: date e ballerini in forse

Non sono servite a nulla le misure precauzionali prese da Rai e Ballandi Multimedia nelle scorse settimane.

Produttori ed autori avevano messo i concorrenti – al momento: Costantino della Gherardesca, Barbara Bouchet, Elisa Isordi, Daniele Scardina, Paolo Conticini, Lina Sastri, Ninetto Davoli, Vittoria Schisano, Rosalinda Celentano – in “auto-quarantena” per evitare loro qualsiasi possibilità di contagio. Non solo: Milly Carlucci aveva promesso “regole molto stringenti e molto serie, che noi rispetteremo rigorosamente”.

Tra queste, i numeri di danza con i ballerini separati per rispettare la distanza di sicurezza di un metro (delimitata da un cerchio al centro dello studio) e lo spazio della sala delle stelle raddoppiato per evitare un eccessivo affollamento. Tanti piccoli accorgimenti che non sono stati necessari: come La Corrida e molti altri programmi, anche Ballando si ferma.

Ecco il messaggio della Carlucci arrivato su Facebook.

Il nostro studio è quasi pronto ed è sempre un’emozione stare qui, ma essendo sensibili alle richieste del Presidente Del Consiglio Conte https://Instagram.com/giuseppeconte_ufficiale abbiamo deciso di sospendere le prove di #ballandoconlestelle e il programma slitterà più avanti. Vogliamo attenerci scrupolosamente a tutte le regole di sicurezza consigliate dal Ministero Della Salute https://Instagram.com/ministerosalute . La cosa più importante, in questo momento è rimanere a casa e prenderci cura della nostra salute. Vi terremo aggiornati su tutte le novità. A presto Milly. @ballandoconlestelle …#iorestoacasa #coronavirus #rai1

Publiée par Milly Carlucci sur Jeudi 12 mars 2020