La Corrida, Carlo Conti sospende il programma: “Senza pubblico non è la stessa cosa”

Banijay Italia annuncia il rinvio a tempo indeterminato del programma di Rai 1

La Corrida, il programma del venerdì sera di Carlo Conti, è stata sospesa a tempo indeterminato. L’emergenza coronavirus costringe le trasmissioni ad andare in onda senza pubblico in studio e il varietà, che fonda il suo format proprio sul giudizio del pubblico in platea, preferisce rimandare tutti gli appuntamenti da qui alle prossime settimane. La società di produzione Banijay Italia annuncia questa decisione con un post su tutti i canali social.

La Corrida si ferma: la scelta di Carlo Conti

“Senza il pubblico – si legge nella nota di Banijay – La Corrida non è la stessa! Domani non saremo in onda ma Carlo Conti, Ludovica Caramis e tutti i nostri dilettanti allo sbaraglio torneranno presto su Rai 1, seguiteci per ricevere aggiornamenti in tempo reale”.

Venerdì 6 marzo, Rai 1 manda in onda al posto del programma uno speciale di Porta a Porta dedicato all’emergenza e ai provvedimenti varati dal governo per fronteggiarla.

L’Italia unita ce la farà, questo il titolo scelto da Bruno Vespa, va in diretta dallo studio di via Teulada a Roma ed è condotto con Vespa da Conti, Mara Venier, Antonella Clerici, Flavio Insinna e Milly Carlucci.

Proprio la Carlucci ne approfitterà per aggiornare gli spettatori sulle sorti della 15esima edizione di Ballando con le stelle, il cui esordio è previsto per il 28 marzo e che al momento non prevede slittamenti.

La formula del talent, qualora il 28 sia ancora in corso l’emergenza Covid-19, cambierà rispetto a quella consueta.

Un primo piano di Ludovica Caramis e Carlo Conti a La Corrida
Ludovica Caramis e Carlo Conti a La Corrida (foto: Facebook @BanijayItalia)

La Corrida di Carlo Conti si ferma: Amadeus va avanti

È confermato, invece, Soliti Ignoti: il game show condotto da Amadeus, che ha vissuto un momento complicato causato dalla mancanza di “ignoti” del Nord disponibili, va avanti fino a lunedì 9 marzo con le puntate già registrate.

Dalla Rai, assicurano che il quiz continuerà per le prossime settimane senza pubblico, come già accaduto per La domenica sportiva e Che tempo che fa. Ecco il tweet sulla Corrida postato da Banijay Italia.