Il backstage de Il Commissario Ricciardi e i luoghi della fiction

2
623
backstage de il commissario ricciardi
foto di scena "Il Commissario Ricciardi" regia Alessandro D'Alatri produzione Rai Fiction / Clemart

Le splendide location non saranno sfuggite ai più attenti e osservatori, ma abbiamo pensato che un bel backstage de Il Commissario Ricciardi avrebbe approfondito ancora di più il fascino e la bellezza dove le avventure narrate dalla penna di Maurizio De Giovanni! Che dite?

La Campania degli anni ’30 nel backstage de Il Commissario Riccardi

Andrà in onda lunedì 1° febbraio la seconda attesissima della nuova fiction Rai con Lino Guanciale, la splendida serie TV di Rai Fiction che tiene testa alla calorosissima accoglienza che il pubblico ha riservato a Mina Settembre. Ambientata negli storici teatri San Carlo e Sannazaro di Napoli, nelle chiese del centro storico, nel Museo e Real Bosco di Capodimonte, Villa Pignatelli, Reggia di Portici, Capua e Castelvolturno (CE), e Nocera Inferiore (SA), mostra una Campania riportata agli anni ’30, lontana dalla modernità, e conduce gli spettatori in un viaggio nella memoria tra strade ricostruite e piazze trasformate.

Una specie di tour sospeso nel tempo quello tra i luoghi della regione scelti con il supporto della Film Commission Regione Campania per riportare il tempo indietro di 90 anni nell’opera di Alessandro D’Alatri, una coproduzione Rai Fiction-Clemart, che andrà in onda fino all’1 marzo.

Di cosa parla la fiction e cosa caratterizza il protagonista

La trama non sarà nuova ai fan di De Giovanni, ma per chi non sa cosa aspettarsi nelle prossime puntate, vi anticipiamo (senza rovinarvi le sorprese): si tratta di un racconto coinvolgente che indaga sul senso ultimo della vita e del dolore. Protagonista è Luigi Alfredo Ricciardi, trent’anni e commissario della Mobile di Napoli. Catturare gli assassini è la vocazione e l’ossessione di Ricciardi, che si porta dentro un terribile segreto, una maledizione ereditata dalla madre: vede il fantasma delle persone morte in modo violento e ne ascolta l’ultimo pensiero. Per questo il commissario si dedica in modo totalizzante al suo lavoro, indagando sui casi più spinosi e complicati. Per lo stesso motivo ha deciso di rinunciare all’amore, anche se l’amore arriva ugualmente, inaspettato e struggente.

In attesa di sapere come si evolveranno le avventure, gustiamoci insieme questo bellissimo backstage de Il Commissario Ricciardi a questo link.

2 COMMENTS