Amadeus è pronto: lascia la Rai ma il suo futuro è un’incognita

Il contratto del conduttore scade in estate ed è per questo che c'è stato un incontro informale per discutere il divorzio

1
939
big di sanremo 2023
Amadeus

Nonostante le rassicurazioni trapelate dalla prime anticipazioni per la stagione televisiva 2024-2025, Amadeus sembra aver deciso: per la seconda volta in carriera lascia la Rai. L’ex direttore artistico del Festival di Sanremo e conduttore dei successi in access prime time come Affari tuoi e Soliti ignoti ha comunicato in via informale ai vertici di viale Mazzini la sua scelta. A rivelarlo sono numerosi organi in informazione.

Amadeus lascia la Rai: futuro è un’incognita

“Vediamo come finirà. Ma se perdi il tuo uomo di punta Amadeus (Fiorello che farà?), dopo aver perso Fazio e aver raso al suolo Rai 3, devi prendere gli scatoloni e dimetterti. Che tu sia di destra, sinistra o centro. Sergio e Rossi si stanno giocando la faccia”, scrive sui social Giuseppe Candela, giornalista di Dagospia e Il Fatto Quotidiano. L’intenzione del presentare sarebbe quella di passare al Nove, proprio come fatto da Fabio Fazio che ha traslocato sulla rete generalista di Warner Bros. Discovery il suo talk Che tempo che fa.

Dopo le indiscrezioni circolate nelle settimane passate, Repubblica sottolinea che “stavolta ci sarebbe un elemento in più, ovvero la proposta che Nove avrebbe fatto ad Amadeus, quella cioè di diventare responsabile di tutto l’intrattenimento del canale, qualcosa di analogo a quel che gli avrebbe offerto viale Mazzini ma con un cachet nettamente superiore”.

Amadeus divorzio con la Rai: Nove alla finestra

Il contratto di Amadeus con la Rai scade in estate e di mezzo c’è anche un’affascinante alternativa: l’ipotesi Mediaset. Pier Silvio Berlusconi starebbe facendo carte false per convincere il conduttore a portare un game show sull’access di Canale 5 e Sanremo come evento speciale di prima serata. Ma in questo caso è ancora fanta-televisione.

Il sito TvBlog si spinge oltre e ipotizza un passaggio di Amadeus sul Nove (portandosi dietro il format Soliti ignoti, prodotto da Endemol Shine Italy del gruppo Banijay) e una possibile sostituzione per la prossima stagione di Affari tuoi, con il quiz dei pacchi affidato a Stefano De Martino. Ad oggi, tutto sembra replicare la vicenda Fazio accaduta lo scorso anno.

1 COMMENT