Valeria Marini sulla gravidanza: “Quando ho detto che ero incinta ha risposto ‘E come facciamo ad andare in barca’?”

1
211
valeria marini sulla gravidanza

Continuano le confessioni privatissime nel salotto dello studio di Belve, che dopo aver ospitato Aurora Ramazzotti ed il suo sfogo contro il possibile ritorno di fiamma dei suoi genitori, ha raccolto anche un’amarissima dichiarazione di Valeria Marini sulla gravidanza mancata (anzi, sulle tre gravidanze mancate) della sua vita, di cui la prima a 15 anni:

«Non sapevo che avrei avuto un’interruzione di gravidanza, sono andata in una clinica privata, ero una ragazzina. Mia mamma l’ha fatto per il mio bene – racconta la celebre showgirl, spiegando che secondo la madre il rapporto con l’allora futuro padre «non era sano»: «Lui era molto violento. Mia madre mi ha cambiato la vita, mi ha dato la possibilità di allontanarmi, di non rimanere imprigionata a una persona che non mi amava e mi faceva del male. Non posso fare altro che ringraziarla. Il suo è stato un atto d’amore».

La riflessione di Valeria Marini sulla gravidanza che ha fatto seguito a questo racconto esprime molto dolore, ed un passato ancora difficile da processare: «Ho cancellato un po’ dalla memoria perché ho sofferto molto, sia fisicamente sia psicologicamente. Ma naturalmente è una cosa che poi mi è rimasta dentro, una ferita. Io sono contro l’aborto, assolutamente. Però ci sono delle situazioni…».

valeria marini sulla gravidanza

Una di queste situazioni, ad esempio, viene raccontata nel suo libro Lezioni Intime, e riguarda il suo ex compagno Vittorio Cecchi Gori. In particolare, nel 2008, l’ex gieffina vip ha raccontato che «dopo l’ennesima lite, ho avuto una tremenda emorragia. Non mi sono neanche fatta ricoverare». E non solo: la terza potenziale dolce attesa è arrivata quasi sul tramonto del loro rapporto. In quel caso la Marini aveva le idee più chiare: «Ero disposta a qualsiasi sacrificio, ma quando ho dato la notizia a Vittorio, la sua risposta è stata: “E come facciamo ad andare in barca?”. Di comune accordo abbiamo deciso di interrompere la gravidanza, ma non ho mai smesso di pensare a un figlio».

Ed è qui che, ospite del programma di Francesca Fagnani, la 54enne si ricollega al suo presente, e in particolare al suo desiderio di avere un figlio tentando «qualsiasi strada»: «Non bisogna mai abbandonare il sogno di diventare mamma, perché è la cosa più bella del mondo».

1 COMMENT