Pippo Baudo compie 87 anni e sbarca in prima serata su Rai 1

Il decano dei conduttori festeggia da Fiorello e si prepara a tornare in tv con uno speciale di "Techetechetè"

0
263
Pippo Baudo
Pippo Baudo

Il 7 giugno Pippo Baudo festeggia 87 anni. Ad omaggiare per primo il grande conduttore ci ha pensato Fiorello nel corso di Viva Rai2!. Lo showman ha chiamato Baudo in diretta e col suo cast ha intonato un caloroso tanti auguri. “Hai seminato benissimo – si complimenta Rosario –, hai tracciato la strada e noi la stiamo seguendo tutti quanti, tutti. Chi fa questo mestiere oggi segue la strada tracciata dal grande Pippo”.

Pippo Baudo, anni 87: professione maestro di tv

Fiorello ricorda un aneddoto di Sanremo 1995, quando partecipò al festival in gara con la canzone Finalmente tu, data all’unanimità e fino all’ultimo come favorita alla vittoria. Profetico come al solito, Baudo gli disse: “Sei entrato Papa e sei uscito cardinale!”. Tutto vero: Fiorello si classificò solamente al quinto posto in un’edizione vinta da Giorgia con la sua Come saprei.

Inevitabile quindi parlare di Sanremo 2024, che sarà diretto e condotto per la quinta volta consecutiva da Amadeus. “È bravo, è simpatico, è anche siciliano e si vede – dice Baudo –. Lo dico anche con un po’ di rammarico”. Con cinque Festival di fila infatti, ormai Ama raggiunge Pippo. “Ma io ne ho fatti tredici – puntualizza subito Baudo – e quindi campa cavallo! Tredici sono tanti”.

“Noi ti facciamo ancora tanti auguri, ti vogliamo bene e sappi che noi ti aspettiamo sempre – è l’invito di Fiore in chiusura di collegamento –. Noi ora finiamo, ma l’anno prossimo, chi lo sa cosa potrà succedere, ma se dovesse esserci un’altra edizione, promettimi che verrai alla prima puntata”. “Allora, io te lo prometto, anzi, te lo garantisco anche – è la replica di Baudo –, sono sicuro che la prossima edizione ci sarà perché tu la farai”.

Pippo Baudo
Pippo Baudo (foto: RaiPlay)

Pippo Baudo, compleanno speciale a Techetechete

Per festeggiare gli 87 anni di uno dei padri della televisione italiana, la Rai ha deciso di far ripartire Techetechetè proprio da Baudo. L’appuntamento con il programma cult dell’estate di Rai 1 riprende dal 7 giugno con una puntata speciale interamente dedicata al conduttore siciliano, uno dei simboli indiscussi del servizio pubblico. Le celebrazioni per Superpippo sono accompagnate da La mia passione, uno speciale di RaiPlay sotto forma di intimo autoritratto.

Techetechetè andrà avanti per 85 puntate fino all’8 settembre, tutti i giorni alle 20:35 e alternando omaggi a big della tv a quelli della canzone, del cinema e dell’intrattenimento. Saranno ricordati personaggi particolarmente amati dal pubblico nella ricorrenza di anniversari speciali: Anna Magnani a 50 anni dalla scomparsa, Sergio Endrigo a 90 anni dalla nascita, Lelio Luttazzi che avrebbe compiuto 100 anni, Alberto Sordi nel ventennale della morte, Mariangela Melato scomparsa dieci anni fa e anche I promessi sposi, a 150 anni dalla morte di Manzoni.

La nuova formula di Techetechetè include sei appuntamenti in prima serata, dal 22 luglio, il sabato con la conduzione di Flavio Insinna. Techetechetèshow omaggerà Gianni Morandi, Claudio Baglioni, Lucio Battisti, Gigi Proietti, Raffaella Carrà e Fiorello.