Olivia de Havilland, la Melania di Via col vento, compie 104 anni: la foto in bici spopola sul web

L'attrice, una delle ultime grandi dive dell'epoca d'oro di Hollywood, festeggia mentre diventa virale un suo curioso scatto

0
195
Olivia de Havilland in una scena del film Via col vento
Olivia de Havilland in Via col vento (foto: MGM)

Olivia de Havilland, la Melania di Via col vento, compie 104 anni: un autentico record per una delle ultime grandi dive dell’epoca d’oro di Hollywood e più longeva attrice vivente premiata con l’Oscar. Nata il primo luglio del 1916 e sorella maggiore dell’attrice Joan Fontaine, Dame Olivia vive dal 1955 a Parigi, in un appartamento vicino al Bois de Boulogne. La figlia Gisèle è sempre al suo fianco. Nel giorno del suo 104esimo compleanno, circola sul web una curiosa fotografia (non si sa esattamente quando sia stata scattata) che la ritrae su una bicicletta a tre ruote. La potete vedere alla fine di questo articolo.

Olivia de Havilland oggi: 104 anni da record

De Havilland ha vinto due Oscar nel corso della sua lunga carriera. Il primo nel 1947 come miglior protagonista per A ciascuno il suo destino di Mitchell Leisen. Tre anni più tardi, nel 1950, arriva la seconda statuetta, sempre come miglior protagonista per L’ereditiera di William Wyler.

L’attrice è l’ultima sopravvissuta del cast principale di Via col vento, proprio in queste settimane contestato dal movimento Black Lives Matter. Curiosamente, la sua arrendevole e saggia Melania, rivale in amore di Rossella O’Hara, è l’unica dei quattro protagonisti a morire nel film.

Con Clark Gable, però, aveva avuto davvero una relazione. Come con Errol Flynn e Howard Hughes, oltre ai legami più duraturi con i due mariti, lo scrittore Marcus Goodrich e il giornalista francese Pierre Galante.

La sua carriera non è stata solo Via col vento e i due Oscar. Il debutto della De Havilland risale al 1935 in Sogno di una notte di mezza estate. Sono celebri i contrasti con la sorella Joan Fontaine e il rapporto di amore e odio con Bette Davis, con la quale ingaggiavano lotte feroci per ottenere i ruoli migliori.

Olivia de Havilland in una scena del film Via col vento
Olivia de Havilland in Via col vento (foto: MGM)

Olivia de Havilland, foto oggi in bicicletta è virale sui social

Determinata e combattiva, solo due anni fa Dame Olivia ha portato in tribunale il network televisivo FX e il produttore Ryan Murphy. Il motivo? L’attrice sosteneva di essere stata ritratta in maniera fuorviante nella serie Feud: Bette and Joan, in cui il suo personaggio è interpretato da Catherine Zeta-Jones.

Feud racconta la rivalità fra Joan Crawford (Jessica Lange) e Bette Davis (Susan Sarandon), ma “tutti i dialoghi del suo personaggio sono totalmente falsi e fuorvianti” ha detto il suo avvocato Suzelle Smith all’Hollywood Reporter.

Purtroppo per lei, ha perso la causa, arrivata l’anno scorso fino alla Corte Suprema: i giudici, riporta il Guardian, sostengono il diritto degli autori di “abbellire” la ricostruzione storica in virtù del Primo Emendamento.