Castellitto scappa da Ficarra e Picone e Grande Fratello Vip: Rai 1 rimanda Non ti pago

Il terzo e ultimo capitolo della Collection De Filippo rinviato due volte, ora a data da destinarsi

0
239
Sergio Castellitto in Non ti pago
Sergio Castellitto in Non ti pago

Non ti pago, il terzo e ultimo film della Collection De Filippo che riporta il teatro del grande Eduardo in tv, era previsto in programmazione prima martedì 21 dicembre e poi lunedì 27, sempre in prima serata su Rai 1. L’ammiraglia Rai ha però modificato i suoi piani. Il film di Edoardo De Angelis con Sergio Castellitto è stato rimandato a data da destinarsi. Il motivo? La sfida degli ascolti con Canale 5 nel periodo delle festività natalizie.

Non ti pago, Rai 1 posticipa il film

Martedì 21 dicembre Rai 1 manda in onda il finale di stagione di Blanca, la serie campione d’ascolti con Maria Chiara Giannetta. Lunedì 27 tocca invece a Cenerentola, il film Disney di Kenneth Branagh con protagonista Lily James. Troppo forte la concorrenza di Ficarra e Picone nel prime time del 21 (Canale 5 trasmette in prima visione Il primo Natale) e del Grande Fratello Vip nella serata di lunedì 27.

La Collection De Filippo ha avuto ascolti altalenanti. Natale in casa Cupiello, passato con successo l’anno scorso la sera del 22 dicembre, ha incollato allo schermo 5,6 milioni di telespettatori con il 23,9% di share. Sabato, domenica e lunedì è stato meno fortunato. Trasmesso martedì 14 dicembre, il film è crollato a 3 milioni di spettatori con uno share del 15,4%.

La Rai ha evidentemente aspettative piuttosto elevate per il capitolo conclusivo della collezione dedicata ad Eduardo. L’ammiraglia ha cambiato strategia e ha preferito tutelare una delle poche prime visioni di questo periodo vacanziero, evitando così il confronto diretto con il film della coppia comica siciliana e con il reality di Canale 5.

Sergio Castellitto in Non ti pago
Sergio Castellitto in Non ti pago (foto: Picomedia/Rai Fiction)

Non ti pago, Castellitto e un ricco cast attendono la prima tv

Prodotto dalla Picomedia di Roberto Sessa e sceneggiato dal regista Edoardo De Angelis con Massimo Gaudioso, Non ti pago aggiorna la commedia in tre atti scritta da De Filippo nel 1940. Nell’adattamento televisivo Sergio Castellitto è il protagonista Ferdinando Quagliuolo, l’accanito e scaramantico giocatore che ha ereditato la gestione del banco lotto di famiglia dopo la morte del padre Saverio.

Mario Bertolini, il fortunatissimo impiegato che incassa la vincita di Ferdinando grazie all’apparizione in sogno proprio di Don Saverio, è interpretato da Gianluca Di Gennaro. Pina Turco è Stella, la figlia di Ferdinando innamorata di Mario, mentre la moglie di Ferdinando, Concetta, è interpretata da Maria Pia Calzone. Nel resto del cast spiccano Maurizio Casagrande (Don Raffaele Console), Angela Fontana (la cameriera Margherita), Giovanni Ludeno (Aglietiello), Giovanni Esposito (Lorenzo Strumillo) e Bianca Maria D’Amato (la zia Erminia).

Un “indizio” sulla programmazione di Non ti pago arriva comunque dal palinsesto di mercoledì 30 dicembre. Rai 1 manda in onda I fratelli De Filippo, il film biografico di Sergio Rubini. Se i dati Auditel saranno positivi, non è detto che Non ti pago non venga trasmesso nei giorni successivi.