I genitori di Michele Merlo parlano per la prima volta dopo i funerali del figlio

0
136
morte di Michele Merlo
Michele Merlo e Emma Marrone

Profondamente scossi, i genitori di Michele Merlo – il giovanissimo cantante venuto a mancare a causa di una leucemia fulminante, che gli ha causato un’emorragia cerebrale letale – si sono presi il loro tempo per commentare quest’ultimo, tremendo e incommentabile mese della loro vita.

Passati anche i funerali del figlio, ai quali ha partecipato Matteo Salvini e, con un mazzo di fiori alla camera ardente, anche Emma Marrone, Domenico e Katia Merlo hanno lasciato trapelare il loro dolore, forte come il primo giorno dalla scomparsa, al settimanale Dipiù: “Lui era il nostro unico figlio – racconta il papà dell’ex cantante di Amici di Maria De Filippi – per me e mia moglie non c’è più un motivo per vivere”. I coniugi ricordano con affetto il legame speciale che si era creato con la celebre cantante salentina, coach di Merlo nel talent show Mediaset: “Emma è stata come una sorella, ‘il mio cuore si è spezzato in mille pezzi’ – dice -. C’è stata una visita privata, lei gli ha teneramente portato un mazzo di rose alla camera ardente“.

Il dolore e i ricordi dei genitori di Michele Merlo

I genitori di Michele Merlo ricordano anche, con amarezza, il percorso fitto di ombre ed ostacoli del giovane artista, che se ad Amici era riuscito ad affermare il suo talento (nonostante l’eliminazione), lo stesso non si poteva dire per altre esperienze nel mondo del piccolo schermo e della musica: “Aveva sofferto per i no a ‘X Factor’ e alle selezioni al Festival di Sanremo – racconta infatti Michele Merlo –Questi no gli avevano portato delle crisi di ansia e anche attacchi di panico, ma non ha mai mollato e andava avanti per la sua strada e i suoi sogni.”

morte di michele merlo

In effetti, il cantante 28enne quasi un anno fa aveva pubblicato un suo autoritratto con viso un po’ provato, e aveva voluto raccontare ai suoi follower come gli stava succedendo in quel periodo: “Volevate la realtà? Eccola.Questa è la mia faccia dopo un attacco di panico, dopo 20 gocce di tranquillante. Questo è ciò che l’ansia e la depressione fa a una persona. Questa è la REALTÁ che non va di moda nei social. Delle patologie legate all’ansia e alla depressione non se ne parla mai, anzi se ne parla, ma male.” Sotto,tra i vari commenti solidali, c’era proprio quella di Emma Marrone che diceva “Hey, sono qua”.