Matano su Lol chi ride è fuori: “Vi spiego come funziona”

3
126
LOL - Chi ride è fuori
LOL - Chi ride è fuori

È decisamente il show del momento, tutti ne parlano, in tantissimi si scompisciano davanti alla Tv e sul web impazzano i meme e le parodie: ma avete sentito cos’ha detto Frank Matano su Lol chi ride è fuori, il nuovo programma Amazon?

Il comico campano, tra i partecipanti di questa prima edizione, ha voluto rispondere ad un utente su Twitter, il quale ha sollevato un dubbio che circolava in rete già dalla visione del primo episodio, ovvero che sia tutto preparato. In un programma che si basa su una grande sfida (quella di non dover ridere ma di dover far ridere qualcun altro, in modo da eliminarlo dal gioco) e che pone davanti all’esigenza di improvvisare, chiaramente il rischio ‘copione da seguire’ deluderebbe il pubblico che lo sta recensendo con tanto entusiasmo.

Cos’ha risposto Frank Matano su Lol chi ride è fuori e l’accusa di montatura

Per fugare ogni dubbio, però, c’è il post di Frank Matano su Lol chi ride è fuori che specifica: “Abbiamo girato in due giorni. Giorno uno ingresso, cena, giorno dopo gara incubo di sei ore assieme. Spero di aver chiarito“. E per un punto chiarito, un piccolo retroscena inatteso viene fuori: quindi si erano già incontrati tutti la sera prima? Perché invece tutto quello stupore quando sono stati introdotti nel teatro lo stesso Frank, Pintus, Katia Follero, Michela Giraud, Luca Ravenna, Caterina Guzzanti, Lillo, Ciro Priello, Fru e Elio? Un altro utente arriva subito a bacchettarli: “Bastardi che avete fatto finta di non sapere chi ci fosse quando siete entrati nel teatro“.

Ma il comico dalle ‘lunghe corse’ (chi segue lo show sa di cosa stiamo parlando) ha risposto anche a quest’altra accusa di ‘montatura’: “Se anche avessero deciso a tavolino il vincitore, è un programma che ti fa fare due risate, mica le olimpiadi.

3 COMMENTS