Io capitano, Il più bel secolo della mia vita e tutti i film al cinema dal 7 settembre

Soltanto cinque novità nelle sale per il weekend del 9 settembre: due arrivano da Venezia 80 e sono italiane

1
323
Scene di Io capitano, Uomini da marciapiede e Il più bel secolo della mia vita, tre dei nuovi film al cinema dal 7 settembre
Io capitano, Uomini da marciapiede e Il più bel secolo della mia vita

Sono appena cinque i nuovi film al cinema dal 7 settembre: quattro sono italiani e due di questi arrivano direttamente dal programma di Venezia 80. Su tutti spicca (anche per numero di sale) l’atteso Io capitano di Matteo Garrone, il ritorno del regista romano a quattro anni da Pinocchio. Non è da meno Il più bel secolo della mia vita, la commedia che segna l’esordio al cinema di Valerio Lundini.

Tutti i film al cinema dal 7 settembre

Ma la settimana sugli schermi si è aperta con il ritorno di un capolavoro: la Cineteca di Bologna ha riportato in sala Una storia vera di David Lynch, nella versione restaurata supervisionata dal regista stesso e proiettata in originale con sottotitoli in italiano. Un’occasione imperdibile per (ri)vedere lo straziante road movie con Richard Farnsworth, Sissy Spacek e Harry Dean Stanton, definito “l’altra faccia dell’universo cupo e surreale del regista di Velluto blu, Strade perdute e Twin Peaks”. Per il resto, ecco l’offerta che gli spettatori troveranno al cinema dal 7 settembre.

Io capitano

Due adolescenti, Seydou e Moussa (Seydou Sarr e Moustapha Fall), lasciano Dakar, in Senegal, e si mettono in viaggio per raggiungere l’Italia. Pensano al calcio e alla musica perché sperano di fare successo con le loro canzoni. L’incosciente entusiasmo iniziale si trasforma presto in una dolorosa scoperta della realtà: il traversata da Mali, Libia e Mediterraneo è un’odissea di fame, sete, schiavismo, sfruttamento e violenza. Accolto da un tripudio generale a Venezia, un aspro e commovente racconto di formazione che non convincerà gli amanti del Matteo Garrone torbido e angosciante di Dogman, Primo amore e L’imbalsamatore, ma stregherà tutti gli altri. In ogni caso, da vedere.

Il trailer di Io capitano

Il più bel secolo della mia vita

Un’assurda legge italiana impedisce ai figli non riconosciuti alla nascita di sapere l’identità dei propri genitori biologici prima del compimento dei 100 anni di età. Gustavo è uno di questi: non ha mai conosciuto sua madre. Ormai centenario, ha perso l’interesse nella scoperta delle proprie origini. Ma quando viene contattato da Giovanni, pure lui figlio non riconosciuto alla nascita ma ansioso di conoscere le sue origini, i due si mettono in viaggio per sensibilizzare il governo sulla necessità di cambiare la legge dei 100 anni. Dallo spettacolo teatrale di Alessandro Bardani e Luigi Di Capua, passato (e premiato) al Giffoni Film Festival, il debutto al cinema di Valerio Lundini – in coppia con Sergio Castellitto – è un road movie che alterna lacrime e risate e convince anche per il cast di contorno, su tutti Betty Pedrazzi e Carla Signoris.

Il trailer di Il più bel secolo della mia vita

Uomini da marciapiede

Gabriele (Francesco Albanese), Gennaro (Clementino), Oscar (Herbert Ballerina) e Paco (Paolo Ruffini) sono al verde. Durante gli Europei di calcio scoprono che alcune donne vengono trascurate dai mariti e sentendosi tremendamente sole sono in cerca di compagnia. Trovano quindi il modo di poter guadagnare un bel gruzzoletto e rimettere in sesto le loro vite. Ma non hanno fatto i conti con la scoperta dei propri sentimenti più profondi, che li porterà a una serie di sorprese inaspettate. Nel cast ci sono pure Rocío Muñoz Morales, Serena Grandi, Ilaria Spada, Francesco Pannofino, Marco Mazzoli e Francesco Facchinetti: in poche parole, lo scult della settimana.

Il trailer di Uomini da marciapiede

The Nun II

Nella Francia del 1956, un prete viene brutalmente assassinato: dietro il suo omicidio c’è una pericolosa forza maligna. La giovane suora Irene Palmer (Taissa Farmiga), con l’aiuto di suor Debra (Storm Reid), è chiamata ancora una volta ad affrontare il marchese dei serpenti Valak, un ex angelo trasformato in demone che appare sotto forma di suora. Diretto da Michael Chaves, già regista di La Llorona – Le lacrime del male e The Conjuring – Per ordine del diavolo, il sequel di The Nun – La vocazione del male (a sua volta spin-off/prequel di The Conjuring – Il caso Enfield) è il classico horror soprannaturale ben realizzato ma che non fa quasi mai paura: solo per gli appassionati della saga.

Il trailer di The Nun II

Una sterminata domenica

A Roma, in piena estate, gli amici Alex, Brenda e Kevin (Enrico Bassetti, Federica Valentini e Zackari Delmas) sono alle prese ognuno con i propri problemi. Brenda è incinta, Alex sta per diventare padre a 19 anni e Kevin già non crede più in nulla. Tra la periferia romana e la campagna del litorale, i tre tentano di resistere a modo loro al caldo e al futuro che avanza inesorabile. Presentato a Venezia 80 nella sezione Orizzonti, l’opera prima di Alain Parroni (prodotta da Fandango con Wim Wenders) è una sorpresa: un racconto di formazione fresco e anticonvenzionale, debole nella storia ma potente nella messa in scena. Da sostenere.

Il trailer di Una sterminata domenica

1 COMMENT