Fratello e sorella, Shark 2 e gli altri film al cinema dal 3 agosto

Appena quattro novità nelle sale nel primo fine settimana di agosto: ecco cosa vedere (e che evitare)

0
185
Scene di Black Bits, Shark 2 - L'abisso e Fratello e sorella, tre dei nuovi film al cinema dal 3 agosto
Black Bits, Shark 2 - L'abisso e Fratello e sorella

Nelle settimane del ciclone Barbie, uscito il 20 luglio scorso e arrivato ad incassare la bellezza di 22 milioni di euro, sono appena quattro i nuovi film al cinema dal 3 agosto. L’estate incombe e i distributori si tengono alla larga dalle novità, in attesa dell’arrivo di Oppenheimer di Christopher Nolan (oltre 400 milioni di dollari di incassi nel mondo) previsto per il 23 agosto.

Tutti i film al cinema dal 3 agosto

Nonostante sia disponibile nel catalogo streaming di Netflix, Interstellar di Nolan è tornato al cinema per tre giorni (dal 31 luglio al 2 agosto) per festeggiare il centenario della Warner Bros e alimentare l’attesa di Oppenheimer. Per il resto, ecco le quattro novità sugli schermi da giovedì, nella speranza che l’arrivo del ciclone Circe, con calo brusco delle temperature e qualche temporale, porti il pubblico nelle sale.

Shark 2 – L’abisso

Il sub Jonas Taylor (Jason Statham), sopravvissuto agli assalti del più grande squalo conosciuto dall’umanità, ritrova il megalodonte quando è chiamato a guidare un gruppo di ricerca per un’operazione mineraria nelle profondità dell’oceano. La lotta per la sopravvivenza dei ricercatori è resa ancora più complicata dai saccheggiatori umani di materie prime, pericolosi quanto colossali predatori dei mari e creature preistoriche. Dopo il clamoroso successo di Shark – Il primo squalo, Warner Bros cavalca l’onda e affida il sequel a Ben Wheatley, il visionario regista inglese di horror e thriller come Kill List, I disertori – A Field in England e High-Rise – La rivolta. Il risultato è uno shark movie che abbraccia la follia: da non prendere sul serio.

Il trailer di Shark 2 – L’abisso

Fratello e sorella

Louis (Melvil Poupaud) e Alice (Marion Cotillard) sono fratello e sorella: lei è una famosa attrice di teatro, lui un insegnante e scrittore. Nonostante il legame di sangue che li unisce, si odiano a morte ed è per questo che non si vedono da più di vent’anni. Ma l’improvvisa scomparsa dei genitori li costringere a ritrovarsi e a fare i conti con il loro passato di conflitti e risentimenti. Presentato in Concorso al Festival di Cannes 2022, il melodramma familiare di Arnaud Desplechin è una illuminante e violenta storia d’odio e un’opera intima e toccante su rimosso e non detto: da vedere.

Il trailer di Fratello e sorella

Black Bits

L’hacker Dora (Jordan Alexandra) e la scassinatrice Beth (Yvon Mai) sono una coppia nella vita e sul lavoro: per campare, rapinano banche. Durante il loro ultimo colpo, qualcosa va storto e le due sono costrette a rifugiarsi in una casa isolata in un bosco, dove si aggira l’imponente e animalesco Hank (Sebastian Fabijański), un uomo che sembra volerle morte ad ogni costo. Alessio Liguori è un regista da tenere d’occhio: dopo horror interessanti come In the Trap e Shortcut – Non tutte le strade portano a casa, realizza questo ibrido di thriller psicologico e survival movie sul confine sempre più sfumato tra vita reale e virtuale.

Il trailer di Black Bits

Un’avventura stellare

L’animazione della settimana è italiana, l’hanno diretta Domenico Saverni e Giuseppe Squillaci ed è destinata al pubblico dei bambini con famiglie. Il protagonista è il piccolo Oxy, un alieno che atterra sull’Artide e ha fa amicizia con i puffins, i simpatici abitanti del posto, la piccola città di Taigasville. Sarà proprio con l’aiuto dei suoi nuovi amici che proverà a tornare a casa: un’impresa che si rivelerà molto complicata. La voce narrante è quella di Lucilla, la cantante di baby dance che spopola su YouTube.