Film al cinema dal 15 agosto: cosa vedere e cosa no

Pochi i nuovi titoli in uscita in questa settimana cinematografica di Ferragosto: eppure un paio di questi potrebbero smuovere gli incassi

Sono appena quattro i film al cinema dal 15 agosto. Un quadro davvero risicato per la settimana cinematografica di Ferragosto. D’altronde a dominare il box-office è Fast & Furious: Hobbs & Shaw, il titolo di punta tra le uscite dell’8 agosto scorso. Nelle novità di questa settimana, ce ne sono un paio che potrebbero rivelarsi delle sorprese e smuovere gli incassi: ecco i nostri consigli.

I film al cinema dal 15 agosto

The Nest – Il nido
Torna l’horror d’autore in Italia. Il primo lungometraggio diretto da Roberto De Feo, girato a Torino e prodotto da Colorado Film, affonda le sue radici nel genere per raccontare la storia del piccolo Samuel (Justin Korovkin), costretto a vivere su una sedia a rotelle con sua madre Elena (Francesca Cavallin) in una villa isolata circondata da boschi. L’arrivo dell’adolescente Denise (Ginevra Francesconi) scardinerà gli equilibri della famiglia. Un horror d’atmosfera coraggioso e soprattutto inquietante: consigliato.

Crawl – Intrappolati
Alexandre Aja è il regista francese di Alta tensione, Piranha 3D e il remake di Le colline hanno gli occhi. Insomma, l’horror claustrofobico è la sua specialità. Stavolta racconta la vicenda di Haley (Kaya Scodelario), una giovane donna protagonista del salvataggio estremo di suo padre Dave (Barry Pepper) durante un violentissimo uragano. I due si ritrovano intrappolati in una casa galleggiante e saranno costretti a lottare per la vita contro un branco di famelici alligatori. Tra disaster movie e survival rettilesco, un esperimento curioso e soprattutto pieno di sangue: imperdibile per gli amanti del genere.

Nuovi film al cinema: agosto 2019 a tutto horror

Due scene dai film The Nest - Il nido e Crawl - Intrappolati
The Nest – Il nido e Crawl – Intrappolati

Kin
Fantascienza e thriller poliziesco si incontrano nel primo film scritto e diretto dai fratelli Jonathan e Josh Baker. I protagonisti sono il 14enne nero Eli (Myles Truitt) e il fratello adottivo, nonché ex detenuto, Jimmy (Jack Reynor), costretti ad una fuga rocambolesca quando Taylor (James Franco), un criminale senza scrupoli alla ricerca di vendetta, si mette sulle loro tracce. Come se non bastasse, anche due strane creature aliene si uniscono all’inseguimento: Eli ha infatti trovato una loro potentissima arma in un cantiere abbandonato.

Diamantino – Il calciatore più forte del mondo
Vincitore del Gran Premio della Semaine de la Critique al Festival di Cannes 2018, arriva dopo un anno nelle nostre sale il film di Gabriel Abrantes e Daniel Schmidt. Il protagonista del titolo, interpretato da Carloto Cotta, è un calciatore di successo che appende le scarpe al chiodo dopo aver perso il suo tocco magico. Alla ricerca di un nuovo scopo nella vita, l’icona del fùtbol si imbarca in una pazza odissea che lo porta ad affrontare il neofascismo, la crisi dei rifugiati, deliranti traffici genetici e la ricerca sfrenata della perfezione. Una satira al vetriolo su ricchezza e filantropia, una critica beffarda alla carità come modo di pensare che arriva quasi esclusivamente dai luoghi privilegiati del mondo. Da vedere.

Loading...