Daniele Liotti è il protagonista della nuova fiction di Canale 5: “Ecco come sarà Anima gemella”

L'attore torna in tv nel 2023 con una serie in bilico tra love story e mystery: al suo fianco c'è Chiara Mastalli

0
250
Daniele Liotti
Daniele Liotti

A due anni dall’addio a Un passo dal cielo, Daniele Liotti torna in televisione. Stavolta su Mediaset e non sulla Rai. La serie si chiama Anima gemella ed è la nuova fiction di Canale 5 realizzata da Endemol Shine Italy in coproduzione con RTI. Liotti è il protagonista nei panni di Carlo Bontempi, un affascinante chirurgo devastato da un tremendo lutto: la morte della moglie Adele, interpretata da Valentina Corti.

Anima gemella, fiction su Canale 5: trama e cast di attori

Dopo due anni, Carlo riesce a superare questo evento tragico e chiede a Margherita (Alice Torriani), collega dottoressa e migliore amica della moglie defunta, di sposarlo. Ma, per un caso assolutamente fortuito, il medico incontra Nina (Chiara Mastalli), una giovane truffatrice che sbarca il lunario fingendo di essere una medium e raggirando così le persone, dicendo a tutti di essere in grado di comunicare con i defunti.

Durante una seduta spiritica, l’anima di Adele si materializza per dire qualcosa di estremamente importante a Carlo attraverso di lei. L’indagine prende una piega inaspettata quando Nina scopre di possedere davvero delle doti paranormali e Carlo si rende conto che la scomparsa di sua moglie nasconde un mistero.

Nel cast sono presenti anche Stefania Rocca, Barbara Bouchet, Matteo Sintucci, Alice Mangione, Davide Iacopini e Roberto Accornero. Anima gemella è composta da quattro puntate (in onda nella primavera 2023 su Canale 5) dirette da Francesco Miccichè, il regista delle commedie Compromessi sposi, Ricchi di fantasia e Loro chi?.

Daniele Liotti sul set di Anima gemella
Daniele Liotti sul set di Anima gemella (foto: MediasetInfinity)

Daniele Liotti, nuovi progetti per Mediaset

È la prima volta che Daniele Liotti e Chiara Mastalli lavorano insieme. “Lasciando Un passo dal cielo avevo deciso di cambiare un po’ il mio percorso – rivela l’attore in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni – e leggendo questa storia, mi ha colpito la tridimensionalità del racconto: c’è la storia d’amore, c’è la linea del giallo legata alla morte della moglie del protagonista e infine c’è l’aspetto del paranormale, rispetto a cui lo stesso Carlo, uomo di scienza, è scettico. Salvo poi ritrovarsi con tante sue certezze sbriciolate man mano dagli eventi”. Da parte sua, Mastalli definisce la sua Nina una donna “sconclusionata, istintiva, sensibile”: una coppia perfetta con il razionale e decisionista Carlo.

La prima foto dal set e le anticipazioni della serie sono disponibili su MediasetInfinity. La produzione definisce la fiction “una storia universale, una favola d’amore e di rinascita che racconta come l’amore di chi ci ha amato resti accanto a noi a proteggerci e faccia il tifo perché torniamo ad amare anche la persona più diversa da noi, se è l’anima gemella che ci rende felici”.