Benedetta Parodi su Domenica In e su sua sorella Cristina: “Voglio dimenticare tutto”

All’alba di una nuova stagione televisiva c’è sempre posto per chi vuole tirare le somme con una riflessione postuma: è il caso delle parole di Benedetta Parodi su Domenica In e sulla sua ‘avventura’ al fianco della sorella Cristina.

La riflessione amara di Benedetta Parodi su Domenica In un anno dopo

Intervistata dal Corriere della Sera, la bella ‘cuoca’ d’Italia ha raccontato di . uno dei passaggi fondamentali della sua carriera. Ricordate, infatti, del suo esordio a Studio Aperto con una rubrica sulla cucina? Dopo essersi sperimentata con questo argomento, e aver realizzato che era più di una semplice passione, ‘ziaBene’ ha accettato una proposta decisiva: quella di . un programma tutto suo su La7: ” Non tanto tormentata la scelta… Cotto e mangiato durava un minuto e mezzo, a La7 mi offrivano un programma intero di due ore, quindi il passaggio mi sembrava naturale. L’ho deciso con leggerezza… Certo, quella volta, i miei genitori si preoccuparono, non capivano perché lasciavo un posto fisso, ma certo non si intromisero nelle mie scelte. Comunque, sono contenta che le repliche dei Menù di Benedetta vadano ancora in onda, sembro non invecchiare mai

benedetta parodi su domenica in

Anni dopo, insieme a sua sorella Cristina Parodi, le è stato affidato uno dei programmi di punta del finesettimana Rai: qual è l’opinione ‘a freddo’ di Benedetta Parodi su Domenica In e sul ‘flop’ di ascolti e ricezione del pubblico?

Può succedere che un programma vada bene e un altro male. Ho cancellato subito dalla testa quel periodo e tutte le polemiche non mi hanno toccato. L’unica cosa negativa che ricordo è che alla domenica non potevo stare con i miei figli“. Una reazione amara ma meno aspra di quanto sembri: “Io sono fatta così. Sono una persona pacata, felice e sorridente. Sono fortunata, perché ho tutto quello che si può desiderare e una bella famiglia, come lo è stata quella da cui provengo. Noi siamo in tre fratelli (oltre a Cristina, Roberto, anche lui giornalista e volto tv) e tutti e tre abbiamo avuto tre figli, forse anche perché noi da bambini siamo stati felici così”.

Loading...