Belli ciao con Pio e Amedeo trionfa al box office

Pio e Amedeo battono Matrix e Spider-man

0
194
Belli Ciao con Pio e Amedeo
Belli Ciao con Pio e Amedeo

Belli ciao con Pio e Amedeo ha debuttato al cinema a Capodanno ed è subito balzato in testa al botteghino. La commedia diretta da Gennaro Nunziante che ha scritto il film insieme ai due attori comici pugliesi. Al primo giorno di uscita BELLI CIAO ha infatti totalizzato un incasso di € 489.739, dati Cinetel. Con la media cinema più alta in assoluto, il film ha battuto blockbuster come Matrix Resurrections e Spider-Man: No Way Home che contavano un numero più alto di copie.  

“Spero che vedere un film italiano in cima al botteghino il primo giorno del 2022 sia di buon auspicio per tutta la nostra comunità e il nostro mercato cinematografico” – ha commentato il produttore Lorenzo Mieli per Fremantle. “Sono quindi particolarmente felice per il risultato ottenuto da BELLI CIAO nel suo primo giorno di programmazione e ringrazio Gennaro Nunziante, Pio e Amedeo per averci regalato una commedia divertente e intelligente. Sono inoltre grato a Vision per aver creduto in questo film sin dal primo giorno.”

BELLI CIAO Trailer Ufficiale con Pio e Amedeo

Massimiliano Orfei, Amministratore Delegato di Vision Distribution, ha ribadito: “Siamo veramente felici del primato di BELLI CIAO al box office di Capodanno. Voglio congratularmi con Gennaro e Pio e Amedeo, perché questo successo, in un momento così difficile del mercato, non era affatto scontato e conferma la forza della commedia italiana al box office. Voglio anche esprimere a Lorenzo Mieli e a tutta Fremantle la nostra gratitudine per aver creduto in Vision.” 

BELLI CIAO di Gennaro Nunziante in testa al box office

Partire o restare? Restare o partire? Il successo di Pio e Amedeo, i due amici inseparabili che di fronte al fatidico dilemma che attanaglia i giovani del Sud hanno fatto scelte opposte, Partire o restare? Restare o partire? Pio e Amedeo sono due amici inseparabili, o almeno lo sono stati fino al giorno della maturità, quando scatta anche per loro, inesorabile, il fatidico dilemma che attanaglia i giovani del Sud: mollare tutto in cerca di un futuro migliore o restare a casa e provare a costruire quel domani possibile? Pio, con l’ambizione della finanza, decide di partire per la Milano da bere, Amedeo – da sempre appassionato di medicina – sceglie invece di restare convinto che anche al Sud si possa progettare un futuro. E anche se non ha mai preso uno stetoscopio in mano e si è ritrovato a vendere articoli sanitari, lavora al fianco del Sindaco per bloccare l’inevitabile fuga dei giovani verso il Nord. Ma per rilanciare l’economia locale servirebbe un grande investimento… e sarà così, per un imprevedibile scherzo del destino, che i due amici si ritroveranno anni dopo, su fronti opposti ma forse con un sogno in comune. Anche se Pio è ormai milanese d’adozione e manager di successo con una vita al top e Amedeo, con implacabile orgoglio meridionale, continua ad impegnarsi perché il suo paese possa offrire un futuro ai giovani. Riusciranno i due amici a dimostrare che il loro non è un paese per vecchi? 

Prodotto da Lorenzo Mieli per Fremantle, il film è una produzione Fremantle e Vision Distribution in collaborazione con Sky e con Prime Video, distribuito da Vision Distribution.