Amadeus pronto a condurre X Factor nella stagione 2025-2026

Diverse fonti danno per fatto l'acquisto del format da parte del gruppo Warner Bros. Discovery

0
536
Amadeus
Amadeus prossimo conduttore di X Factor

Dopo l’addio alla Rai e il passaggio a Discovery con un contratto da 10 milioni di euro, Amadeus è pronto a condurre X Factor su Nove nella stagione televisiva 2025-2026. L’indiscrezione è riportata da Dagospia e confermata da Bubino Blog. L’edizione 2024-2025 del talent show musicale prodotto da Fremantle, al via da settembre, sarà l’ultima stagione per il programma su Sky.

Amadeus conduce X Factor su Nove

Il format di X Factor, passato a Sky nel 2011, sarebbe stato acquistato dal gruppo Warner Bros. Discovery. Quella che andrà in onda nella prossima stagione sarà un’edizione rimaneggiata che dovrebbe essere condotta ancora da Francesca Michielin, ma con diverse novità in giuria tra cui Achille Lauro e Lazza. Poi la palla passerà ad Amadeus, che intanto si prepara a debuttare su Nove con il game show Soliti ignoti nell’access prime time.

A proposito dell’access prime time ma di Rai 1, per la conduzione di Affari tuoi il favorito è Marco Liorni, reduce dal grande successo del quiz L’eredità al posto di Flavio Insinna. L’eredità rimarrebbe senza conduttore e i nomi più gettonati al momento sono quelli di Stefano De Martino e Tiberio Timperi. Sarà un sfida aperta con la Rai: secondo gli accordi annunciati, Amadeus condurrà due format di prima serata all’anno oltre all’access.

X Factor, Amadeus conduttore dal 2025

L’ipotesi Amadeus a X Factor è ribadita da Dagospia in una nota. Il sito di Roberto D’Agostino ha consultato fonti vicine a Sky e fa sapere che “la pay tv, che sta già lavorando all’edizione 2024 di X Factor per la quale ‘si attendono molte novità’ e che sarà in onda a partire da settembre, ha da contratto l’opzione per il rinnovo dei diritti sul format per il prossimo anno. Il che rende impossibile l’ipotesi di un trasloco già siglato dello show su Nove per la stagione 2025-2026”.

Quindi manca ancora la conferma. Tuttavia c’è grande curiosità su cosa potrà combinare Amadeus con un format ormai stanco e logoro, in cui è soprattutto la giuria a fare la differenza. Di sicuro sarà strano vedere il signor Sebastiani dietro le quinte durante le audizioni come il “rivale” Alessandro Cattelan.