Vanessa Incontrada canta ‘Bella ciao’ e viene aggredita sul web

0
123
vanessa incontrada canta bella ciao

Ha destato davvero tanto scalpore il post Instagram in cui Vanessa Incontrada canta Bella Ciao (nella didascalia, semplicemente) al fianco dell’attore spagnolo Pedro Alonso. L’artista, famoso per il suo ruolo di ‘Berlino’ nella Casa di Carta – la serie Netflix sulla banda di rapinatori – non si aspettava certo di essere protagonista di una polemica così feroce quando si è scattato il selfie con la mitica presentatrice!

La foto in cui Vanessa Incontrada canta Bella Ciao con Berlino al suo fianco: la ‘reference’ non è chiara a tutti

I fan attenti de La Casa De Papel non ci avranno visto nulla di strano nel post della conduttrice in diretta dal festival di Venezia 77: approfittando della passerella di star, ha avvicinato uno dei protagonisti di una delle sue serie del cuore e gli ha chiesto una foto. Dopodiché scatta la ‘reference’ ad una delle scene clou: “O bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao. Un besito amigo mio Berlino”, scrive infatti su Instagram per accompagnare lo scatto.

Ma il web non perdona.

vanessa incontrada canta bella ciao

Pensando evidentemente che si trattasse di un post a tema ‘politico’, moltissimi tra i commenti al post in cui Vanessa Incontrada canta Bella Ciao sono di aspra critica, delusione e, in alcuni casi estremi, anche offesa alla presentatrice spagnola:

I commenti adirati su Instagram: “Non eri neanche nata, non conosci la nostra storia”

“Che c’entra quella canzone lì?”scrive infatti qualcuno, subito, ignorando il chiaro riferimento alla serie TV di cui l’attore è protagonista. E come lui molti altri: “Bella ciao te la potevi risparmiare”, “Belli, ma Bella ciao anche no”, “Solo per aver citato le parole di questa canzone non metto il like, pessima scelta di commento alla foto”, e ancora: “Credo che tu sia una donna intelligente ma fare politica nello spettacolo proprio non mi piace, come non mi piace in altri ambiti”. C’è chi prova ad argomentare: “Non ci siamo qui, Vanessa. Questa è una canzone simbolo di una mentalità e di una dittatura che ha rovinato e sta rovinando l’Italia” o chi prova a darle consigli: “Cara Vanessa quella canzone è motivo di scontro sociale e ti etichetta come una di sinistra che può risultare fastidioso a qualche tuo fan di destra” e, infine, “Bella ciao la vai a cantare al tuo Paese. Sei bravissima e bellissima ma questo in Italia è fuori luogo“.