Miss Italia 2023, caos sulla finale: va in tv sulla Rai con Sgarbi in giuria, anzi no

Dietrofront sul presidente di giuria e sulla diretta annunciata su Rai News 24 e Rainews.it

0
240
Patrizia Mirigliani con tutte le finaliste di Miss Italia 2023
Patrizia Mirigliani con tutte le finaliste di Miss Italia 2023 (foto: Facebook @missitalia)

È un caos assoluto la finale di Miss Italia 2023, prevista l’11 novembre alle ore 20. Nel corso della conferenza di presentazione nella sala stampa della Camera, la patron Patrizia Mirigliani ha annunciato che la proclamazione della vincitrice andrà in onda in diretta su Rai News 24 e in streaming su Rainews.it. Peccato che Paolo Petrecca, il direttore della testata, abbia smentito questa ipotesi.

Miss Italia 2023, finale sulla Rai naufragata?

“Nessuna diretta di Rai News 24 e Rainews.it per l’evento di Miss Italia previsto a Salsomaggiore. Le nostre testate faranno soltanto una copertura giornalistica, con servizi e interviste, non in diretta”, fa sapere Petrecca. Ma il comunicato diffuso dall’ufficio stampa del concorso di bellezza riporta testualmente che “la proclamazione di Miss Italia 2023 avverrà l’11 novembre, alle ore 20, al termine di un programma pomeridiano ripreso da Rainews24.it e condotto dalla giornalista Manuela Moreno”.

È l’ennesimo triste capitolo della storia recente della manifestazione, alla disperata ricerca di un ritorno in Rai che ai piani alti di viale Mazzini nessuno pare volere. L’anno scorso la finale che ha proclamato vincitrice Lavinia Abate è passata esclusivamente sul canale YouTube e sulla pagina Facebook della kermesse. L’ultima edizione sulla Rai risale al 2019, con la conduzione di Alessandro Greco. Come se non bastassero i guai della diretta, si aggiungono quelli della giuria.

A scegliere Miss Italia 2023 sarà una giuria composta dai giornalisti Hoara Borselli e Giuseppe Cruciani e dalla modella e influencer Giulia Salemi, lei stessa partecipante al concorso nel 2014 e arrivata al terzo posto. Ma chi sarà il presidente di giuria? Il ruolo era stato assegnato a Vittorio Sgarbi, ma il critico e sottosegretario alla Cultura non sarà presente perché al centro di un’inchiesta per evasione fiscale e consulenze d’oro. A scaricarlo è stato Fabio Petrella: il deputato di Fratelli d’Italia, presente in conferenza stampa, ha dichiarato che “per lui Miss Italia finisce qui”.

Patrizia Mirigliani con tutte le finaliste di Miss Italia 2023
Patrizia Mirigliani con tutte le finaliste di Miss Italia 2023 (foto: Facebook @missitalia)

Miss Italia 2023 dove si svolge?

Quest’anno, almeno, c’è la novità del ritorno a Salsomaggiore Terme dopo 13 anni di migrazioni tra Montecatini, Jesolo, Milano, Roma e Venezia. Non a caso la madrina della finale sarà Gloria Bellicchi, vincitrice della kermesse nel 1998 e originaria proprio della cittadina emiliana. In attesa di capire dove verrà trasmessa esattamente la finale, restano le parole della Mirigliani, già al centro delle polemiche per il suo rifiuto alle concorrenti transgender.

La patron ha annunciato che quella 2023, l’edizione numero 84, sarà “speciale, coraggiosa, sicura di sé, dopo la sorprendente e incoraggiante partecipazione del pubblico alle 348 selezioni nelle piazze dei comuni italiani con le 6.780 iscritte”. L’organizzatrice è sicura che il concorso ha davanti a sé “un futuro dove Miss Italia tornerà ad avere il ruolo da protagonista che le spetta perché rappresenta un patrimonio di valori, autenticità, bellezza, libertà e talento, che non vanno dispersi”.