Justin Timberlake ‘odiato’ dopo il libro di Britney Spears: interviene la moglie Jessica Biel

0
277
Justin Timberlake 'odiato' dopo il libro di Britney Spears: interviene la moglie Jessica Biel

Se vi è capitato di leggere in giro un certo ‘rancore’ contro il celebre cantante Justin Timberlake in relazione alla sua storia con Britney Spears, non vi preoccupate, non siete tornati negli anni ’90: nel suo libro esplosivo “The Woman in Me” uscito in questi giorni, la reginetta del pop ha dedicato ampio spazio al suo amore adolescenziale con Timberlake.
Nella sua attesissima biografia la cantante ha rivelato che a 19 anni rimase incinta, ma fu convinta da lui a interrompere la gravidanza, perché “non si sentiva pronto ad essere padre“. Inoltre, ha voluto svelare anche che Justin l’aveva tradita con un’altra celebrità, senza però rivelarne il nome, e che – dopo tre anni di relazione, nel 2002, la lasciò con un breve messaggio che la lasciò “in lacrime e devastata”.

Dopo le rivelazioni sulla loro vecchia storia i fan di Britney ce l’hanno con Justin Timberlake

Finora, non sapevamo come Justin Timberlake e sua moglie Jessica Biel avessero reagito a queste rivelazioni. Tuttavia, una fonte ha confidato a Us Weekly che la coppia Vip non ha gioito particolarmente di questa ondata di rivelazioni. Per Jessica, la celebre attrice di Settimo Cielo, è stata difficile vedere il marito preso di mira dai fan di Britney: “Pensa che il marito abbia imparato dai suoi errori e meriti di vivere in pace“, raccontano le fonti vicino ai due.

Justin Timberlake 'odiato' dopo il libro di Britney Spears: interviene la moglie Jessica Biel

Justin Timberlake, da quanto ha racconta la Biel, da un lato sembrerebbe essere rimasto sorpreso dalla quantità di spazio che il libro dedica a lui e alla loro vecchia storia. Pensava che Britney avrebbe parlato in modo più generale dei loro alti e bassi, senza esplicitare così tanti dettagli intimi. Una fonte diversa, tuttavia, fornisce un altro punto di vista: “Justin si rammarica di aver ferito Britney. Ma all’epoca era così giovane. Oggi pensa che la Spears abbia tutto il diritto di raccontare la sua storia. E vorrebbe contattarla per chiederle se può fare qualcosa per lei“.

Nonostante le nuove rivelazioni, la reazione di Justin resta un mistero: è deluso e arrabbiato come afferma qualcuno, o addolorato per l’ex come dice qualcun altro? Forse, nella sua mente, si intrecciano emozioni contrastanti. Su un punto, però, le fonti di Us Weekly sono concordi: “Justin non si nasconderà né eviterà la stampa a causa delle affermazioni di Britney. Vuole superare il dramma e concentrarsi sul suo lavoro e sulla sua famiglia“.