La promessa di Massimo Giletti: “Andrò da Lamberto Sposini per i suoi 70 anni”

Il giornalista spegne 70 candeline il 18 febbraio 2022 e per l'occasione l'amico Massimo gli prepara una sorpresa

0
278
Massimo Giletti e Lamberto Sposini
Massimo Giletti e Lamberto Sposini

Lamberto Sposini compie 70 anni il 18 febbraio. Il giornalista, ritirato a vita privata dal 2011 a causa dell’emorragia cerebrale che l’ha colpito poco prima di andare in onda con La vita in diretta, avrà una sorpresa speciale per festeggiare il compleanno: la visita di Massimo Giletti. I due sono amici da diverso tempo e il conduttore di Non è l’Arena rivela all’Adnkronos che regalo sta preparando per uno degli storici fondatori del Tg5.

Lamberto Sposini oggi compie 70 anni

“Andrò a Milano per il suo compleanno, andrò ad abbracciarlo, a vivere una giornata con lui – fa sapere Giletti –. Mi aspetta ogni volta, lo sento. Un’amicizia che si è consolidata nel tempo. Ci lega la passione per la Juventus, l’amore per l’arte contemporanea. Una volta andammo insieme a Londra alla Tate Gallery per visitare mostre ed esposizioni”.

Dopo il malore di dieci anni fa Sposini non è più tornato in televisione. Oggi ha recuperato la motricità e le facoltà cognitive, ma soffre di afasia e agrafia. Ha un profilo privato su Instagram e di lui si occupano l’ex moglie Sabina e la figlia Matilde.

Lamberto non è stato mai abbandonato – racconta Giletti –. La sua ex moglie Sabina Donadio, madre della seconda figlia, sta facendo un lavoro straordinario. Lo sostiene, gli sta vicino, lo accudisce. La sua vita è stata completamente stravolta dalla malattia di Lamberto e da questi anni di dolore. Un esempio di devozione e amore. Andrò a Milano anche per ringraziarla personalmente”.

Massimo Giletti e Lamberto Sposini
Massimo Giletti e Lamberto Sposini

Massimo Giletti e Lamberto Sposini: storia di una lunga amicizia

Sposini e Giletti si conoscono dagli anni Ottanta, quando Lamberto era inviato di 90º minuto e di Unomattina e Massimo collaborava con Giovanni Minoli nella redazione di Mixer.

“La nostra amicizia – ricorda Giletti – si basava su uno scambio continuo, ci sentivano quasi tutti i giorni. Si è consolidata dopo un momento difficile nella sua lunga carriera in Rai. Era stato allontanato ed io intervenni con l’allora direttore Fabrizio del Noce. Ritornò alla conduzione della Vita in diretta”.

L’episodio a cui il conduttore fa riferimento risale al 2007. Ospite diverse volte a Domenica In… L’Arena, Sposini aveva lasciato da tempo Mediaset e cercava un rilancio in Rai. L’occasione arrivò quando Michele Cucuzza, dopo dieci anni di conduzione, lasciò definitivamente La vita in diretta insieme all’autore Valter Preci, passato a Canale 5 nella squadra di Pomeriggio cinque. La scelta dei vertici per la sostituzione ricadde su Sposini e Mara Venier. Fino a quel maledetto 29 aprile 2011.