Gli incassi di Checco Zalone, in Tv con Cado dalle nubi

2
126
incassi di checco zalone

Quando ritornano i suoi film in TV – come su Canale 5 che trasmette ‘Cado dalle Nubi’ martedì 16 giugno – gli italiani si riuniscono immancabilmente davanti al piccolo schermo, e altrettanti spettatori si chiedono: ma quanti saranno realmente gli incassi di Checco Zalone?

Il suo successo al botteghino e – come dimostrano i dati Auditel – quello di tutte le ‘repliche’ dei suoi film di successo nella programmazione televisiva è innegabile. Ma in cosa si traduce economicamente questa incredibile fama e apprezzamento?

Quali sono i reali incassi di Checco Zalone, alias Luca Medici?

A fornire un ipotetico calcolo è il sito Money.it, che raccoglie un po’ di dati pubblici degli incassi di Checco Zalone al cinema e tira le somme: partiamo con Quo Vado (2016), che è considerato il film che ha guadagnato di più di tutta la storia del cinema italiano con ben 65.3 milioni di euro.

incassi di checco zalone

Se questo rappresenta un ‘picco’ di introiti nella sua carriera, va detto che il suo esordio, costituito proprio da Cado Dalle Nubi nel 2009, aveva generato circa 14 milioni di incassi. Un primo step (venuto subito dopo il suo successo a Zelig e le 50mila copie vendute del suo singolo ‘Siamo una squadra fortissimi’) che ha fatto semplicemente da apripista ad una carriera sfolgorante. Basti pensare che Quo Vado (2016) ha generato 7,34 milioni solamente nel suo primo giorno nelle sale!

La sua ultima opera, invece, Tolo Tolo (di cui potete leggere qui la recensione) ha totalizzato ben 46.2 milioni di introiti,

Dopo aver messo in cassa nel 2016 la bellezza di 65,3 milioni con Quo Vado, il film italiano che più ha incassato nella storia del grande schermo, con la sua ultima fatica Tolo Tolo l’attore è arrivato alla considerevole cifra di 46,2 milioni, che sommandosi ai circa 173milioni accumulati dai successi precedenti, per un totale che va oltre i 200 milioni di euro. Ma cosa significa questo per il mitico Luca Medici?

Da sue dichiarazioni – come riporta il portale Money.it – il comico pugliese percepirebbe il 10% di questi incassi (anche se la sua spiegazione riguardava solo ‘Quo vado’, in cui compare solo come attore). Calcolando che in altri film figura anche come sceneggiatore e (nel caso di Tolo Tolo) persino come regista, e aggiungendo che la sua carriera musicale ha prodotto 26 singoli e 6 album, il totale…beh, dovrebbe essere un bel gruzzoletto! “Un film ogni due anni, il 60% se ne va in tasse – ha raccontato Checco/Luca in persona tempo fa – Alla fine dei conti prenderò quanto un discreto calciatore di Serie A. Anzi no, quanto uno scarso”.

2 COMMENTS