La casa di Ilona Staller all’asta: “Troppi debiti”

0
436
casa di ilona staller

Cosa sta succedendo alla casa di Ilona staller, un appartamento di 130 mq sulla Cassia? L’ex star di film per adulti, nota anche come “Cicciolina”, è stata costretta a venderla dopo che sarebbe stata pignorata e messa all’asta. L’immobile è stato anche utilizzato, in passato, come set di alcune delle sue celebri pellicole, e attualmente ha un valore di base di 231 mila euro. In una recente intervista al Messaggero, la 72enne ha dichiarato che la vendita è stata causata dai debiti accumulati durante la pandemia, che l’hanno costretta a fermarsi per due anni, impedendole di lavorare e saldare il debito. “Altrimenti avrei saldato il mio debito e lo avrei tenuto. Ma avevo troppe spese tra i vari appartamenti di mia proprietà, quindi ho deciso di mandarlo all’asta“.

La messa all’asta della casa di Ilona Staller è il segnale di qualche difficoltà dell’attrice?

casa di ilona staller

Nata in Ungheria, come tutti sappiamo l’attrice ha esordito nel cinema per adulti nel 1983 grazie a Riccardo Schicchi, con cui ha fondato anche l’agenzia Diva Futura. Dopo essere stata eletta in parlamento nel 1987 con i Radicali, ha tentato varie volte di rientrare in politica, fondando il partito dell’amore con Moana Pozzi e candidandosi in Ungheria, ma senza ottenere grandi risultati. Nel 2022 ha partecipato all’Isola dei Famosi, e dopo cos’è successo?

Apparentemente l’attrice non sta attraversando nessun periodo di difficoltà estrema, abita in un attico, non in condizioni di disagio. Tuttavia qualche piccolo problema economico che ha coinvolto la casa di Ilona Staller c’è: il pignoramento del vitalizio da parlamentare, le spese legali per la separazione dallo scultore Jeff Koons ed un furto milionario a Roma risalente al 2016, in cui sono stati rubati gioielli, cimeli artistici e oggetti di grande valore.