Il clandestino 2 si farà? La risposta è sì: c’è la conferma della produttrice

"Stiamo già lavorando alla seconda stagione: credo molto in questo titolo", rivela Paola Lucisano

0
611
Edoardo Leo nella serie tv Il clandestino
Edoardo Leo nella serie tv Il clandestino (foto: Rai Fiction / Italian International Film)

Il clandestino 2 si farà? La risposta è , anche se la Rai non si è ancora espressa ufficialmente sul rinnovo. La conferma arriva dalla produttrice Paola Lucisano, che in un’intervista concessa alla rivista Tivù ha rivelato che una delle ultime fiction della stagione è pronta ad andare avanti. “Sono davvero molto soddisfatta del risultato: la storia unisce commedia e dramma, i personaggi sono ben caratterizzati e il livello di recitazione è altissimo. Dopo la messa in onda su Rai 1, arriverà anche su Netflix”, spiega Lucisano.

Il clandestino 2 si farà? Sì: c’è la conferma

“Stiamo già lavorando alla seconda stagione de Il clandestino: credo molto in questo titolo per cui mi sono assunta il rischio imprenditoriale di avviare la scrittura dei nuovi otto episodi”, rivela la produttrice. Non poteva essere altrimenti per un prodotto così fresco, ambientato in una Milano multietnica e sfaccettata e con un attore come Edoardo Leo, alla sua prima serie tv da protagonista assoluto nei panni di Luca Travaglia, l’ex ispettore capo dell’antiterrorismo che ha lasciato il servizio attivo per aprire un’improbabile agenzia investigativa con il cingalese Palitha (Hassani Shapi).

Mix efficace di poliziesco e giallo, dramma e commedia, Il clandestino porta la firma degli sceneggiatori Ugo Ripamonti, Renato Sannio e Michele Pellegrini e del regista Rolando Ravello, già apprezzato per i suoi film Tutti contro tutti, Ti ricordi di me?, La prima pietra e È per il tuo bene. Il finale, con il ritorno alle origini del racconto di Luca, apre a numerosi sviluppi, sia per la trama verticale (un’indagine che coinvolge il detective romano per l’intera stagione) che per i diversi casi di puntata.

Edoardo Leo, Tia Architto e Hassani Shapi nella serie tv Il clandestino
Edoardo Leo, Tia Architto e Hassani Shapi nella serie tv Il clandestino (foto: Rai Fiction / Italian International Film)

Il clandestino, seconda stagione nel 2025?

Oltre a ricevere il via libera di Lucisano e dello stesso Leo, la seconda stagione ci sarà perché gli ascolti hanno premiato la creatività della serie, caratterizzata dal ritmo avvincente, dal suo forte messaggio sociale e dai toni mai volgari.

Partita l’8 aprile con 3,5 milioni di spettatori e quasi il 20% di share, la fiction si è confermata il 15 aprile con 3,3 milioni di spettatori e share al 18%, ha tenuto il 22 aprile con 2,9 milioni di spettatori (share 16,6%) e retto bene la sospensione del 29 aprile, con 3 milioni di spettatori e il 17% di share il 6 maggio. Gli episodi finali del 13 e 14 maggio hanno confermato la media di 3 milioni di spettatori e del 17,5% di share. Ottimi numeri sui quali costruire il futuro.