Heather Parisi: “Vi spiego perché io e la mia famiglia non faremo il vaccino anti Covid”

La showgirl posta la sua motivazione su Instagram e viene subito subissata d'insulti, offese e minacce

1
24

Nel giorno in cui il furgone con le prime dosi è arrivato in Italia diretto all’ospedale Spallanzani di Roma, Heather Parisi annuncia sui social che lei e la sua famiglia non faranno il vaccino anti-Covid. La showgirl vive da anni a Hong Kong con il marito Umberto Anzolin e i due figli, i gemelli Elizabeth Jaden e Dylan Maria. Nel Paese asiatico ha attraversato un periodo complicato quando è esploso il contagio. Molti fan continuano a chiederle qual è la situazione del vaccino in Cina e la ballerina non ha nascosto cosa faranno lei e la sua famiglia.

Heather Parisi: Hong Kong fa scegliere quale vaccino fare

Parisi spiega su Instagram che “in Cina al momento, sono state vaccinate 1 milione di persone (su 1.4 miliardi!). È prevista la vaccinazione di 50 milioni, ma la risposta della gente è molto tiepida per ammissione delle stesse autorità che non stanno forzando la mano”.

A Hong Kong il vaccino “sarà disponibile forse a gennaio e forse verrà data la possibilità di scegliere quale vaccino”. Qui la posizione della Parisi, già presa di mira in passato sui social, si fa complessa. La ballerina è infatti per “la libertà vaccinale (cosiddetto consenso informato) che è un diritto riconosciuto in tutto il mondo dalla Dichiarazione di Helsinki, dalla Dichiarazione dell’Unesco, dalla Dichiarazione di Norimberga”.

Heather e la sua famiglia quindi non faranno il vaccino “perché è fuor di dubbio che si tratta di un vaccino sperimentale di cui non si hanno avuto modo di vedere gli effetti nel breve, nel medio e nel lungo periodo”.

Un primo piano di Heather Parisi e la sua famiglia
Heather Parisi e la sua famiglia (foto: Instagram heather__parisi)

Heather Parisi, figli e marito non faranno il vaccino anti-Covid

La showgirl aggiunge di essere “perfettamente consapevole che per questa scelta in Italia (non a Hong Kong) sarò derisa, attaccata, emarginata e che molti, in assoluta malafede, mi definiranno ‘No-vax’. Purtroppo, nella società di oggi, la libertà e la tolleranza hanno ceduto il posto alla prevaricazione e alla violenza”.

Parisi conclude il messaggio chiarendo che “se questo è il prezzo da pagare per difendere l’ennesima violazione di un diritto inviolabile, lo faccio senza esitazione”.

Non appena è stato pubblicato, il post ha ricevuto migliaia di offese ed insulti. Gli haters – tutti italiani – accusano la showgirl di essere “un nessuno” e “una donna piccola piccola”.

1 COMMENT