Franca Valeri compie 100 anni: l’omaggio all’attrice da non perdere in tv

Per il centenario della donna che ha rivoluzionato la comicità la televisione italiana si mobilita: ecco tutti gli appuntamenti

Venerdì 31 luglio 2020 è una data importante per Franca Valeri: l’attrice compie 100 anni. Per celebre questo straordinario traguardo, la televisione italiana si mobilita con una serie di appuntamenti speciali. La Rai comincia giovedì 30 con il documentario Essere Franca, un “inno alla carriera e alla vita” della donna che più di tutte ha rivoluzionato la comicità e l’immagine femminile tra schermi e palcoscenico.

Franca Valeri, 100 anni tra cinema, palco e tv

Essere Franca va in onda il 30 luglio alle 23.40 su Rai 1. Il documentario è firmato da Pino Strabioli e Fabio Masi e ripercorre le tappe più importanti della carriera della Valeri, dagli sceneggiati agli atti unici fino agli exploit al cinema e in tv, dalla “Cesira la manicure” alla Sora Cecioni. Strabioli e Masi hanno raccolto interviste a Dacia Maraini, Sabina Guzzanti, Luciana Littizzetto, Christian De Sica e tanti altri.

La Valeri è un’icona dello spettacolo e della cultura italiana e per il giorno del centenario della “signorina snob” le reti Rai mettono a punto una programmazione ad hoc. Tutti i programmi quotidiani del servizio pubblico hanno al loro interno omaggi all’attrice.

Rai Premium comincia alle 8.30 con il programma A modo mio (la puntata include un’intervista intima realizzata da Memo Remigi nel 1977) e prosegue in prima serata il cult movie Gli onorevoli, in cui l’attrice è la memorabile democristiana e femminista ante litteram Bianca Sereni.

Particolare attenzione la riserva Rai Movie, che comincia l’omaggio dalle 10.50 del mattino con Un eroe dei nostri tempi, commedia del 1955 di Mario Monicelli con la Valeri e Alberto Sordi, e prosegue subito dopo alle 12.20 con La ragazza del Palio, film di Luigi Zampa del 1957 in cui l’attrice è la contessa Bernardi Scotti accanto al principe Vittorio Gassman.

Alle 15.30, su Rai 3, va invece in onda l’incontro del 2014 con Strabioli realizzato per il programma Colpo di scena. Anche Rai Cultura festeggia Franca Valeri su Rai Storia con Il giorno e la storia. La puntata (in onda alle 5.30, alle 8.30, alle 11.30, alle 14.00 e alle 20.10) ripercorre la straordinaria esperienza artistica e umana dell’attrice.

Su Rai 5, l’appuntamento è doppio: alle 21.15 il documentario In scena: Franca Valeri di Francesco D’Arma e Barbara Pozzoni, e a seguire lo spettacolo Le donne del 1993, in cui l’attrice ripropone la galleria dei suoi strepitosi personaggi femminili. RaiPlay, infine, rende disponibili due contenuti integrali delle Teche Rai del 1959 e del 1974.

Un primo piano di Franca Valeri
Franca Valeri (foto: Ufficio stampa Rai)

Franca Valeri, sora Cecioni festeggiata da Rai, Mediaset e La7

Mediaset non è da meno. La rete dedicata alle celebrazioni dei 100 anni dell’attrice è Cine34. Si comincia venerdì 31 luglio alle 20.55 con uno speciale a cura di Anna Praderio. Oltre a interviste di repertorio alla stessa Valeri, la giornalista del Tg5 ha raccolto i contribuiti di cinque donne del cinema italiano: Paola Cortellesi, Anna Foglietta, Geppi Cucciari, Paola Minaccioni e Piera Detassis.

La prima serata di Cine34 prosegue con due film. Parigi, o cara è uno dei titoli più camp della commedia all’italiana, diretto da Vittorio Caprioli e con la Valeri nei panni della “signorina romana”. In seconda serata c’è Il bigamo, un altro cavallo di battaglia della Valeri, nel quale interpreta una nubile attempata che cerca di incastrare un uomo piacente.

La7 celebra l’omaggio all’attrice alle 14.15 di venerdì 31. La rete di Urbano Cairo programma Piccola posta, commedia di Steno in cui la Valeri fornisce l’ennesima performance stupefacente come Filumena Cangiullo, alias Lady Eva. È proprio il caso di dirlo, usando le sue parole: “Per me la tristezza non esiste. È solo una pausa per riprender fiato tra una battuta e l’altra”.