Morto Libero De Rienzo, lo strepitoso attore ci lascia a 44 anni

2
260
Vanessa Incontrada e Libero De Rienzo
Vanessa Incontrada e Libero De Rienzo

Il 2021 continua a darci dei titoli che non avremmo mai pensato di dover scrivere, soprattutto non così presto: dopo l’ultimo, inaspettato, lutto di Raffaella Carrà, siamo costretti a riportare anche che è morto Libero De Rienzo, l’attore di origini partenopee che ha reso suo il mestiere, valorizzando ogni piccolo e grande ruolo a cui si è dedicato nella sua carriera.

Morto Libero De Rienzo, il volto onesto e coerente del cinema italiano: ha interpretato il volto della generazione anni ’80 e ha reso omaggio a Giancarlo Siani in Fortapasc

Aveva solo 44 anni, e da giovanissimo aveva cominciato a dar voce ad un’intera generazione con il suo Bartolomeo ‘Bart’ nel film ‘Santa Maradona’, al fianco di Stefano Accorsi. Il motivo per cui questo film è diventato così ‘cult’ sta proprio nel suo personaggio, scanzonato e incredibilmente saggio. E per piccole perle come queste:

Uno dei primi a piangere la scomparsa dell’attore, infatti, è proprio Accorsi, che pubblica l’inconfondibile foto in camicia hawaiana del suo compagno di set e scrive: “Che dolore Picchio 💔Mi stringo alla tua famiglia“.

Insieme a lui, moltissime star del cinema nostrano hanno commentato la tragica notizia che è morto Libero de Rienzo: “Ora mi viene in mente solo quanto mi hai fatto ridere e divertire. Nient’altro. È l’unica cosa a cui penso. A quante risate irresistibili ci siamo fatti insieme. Riposa in pace Picchio. È stato bello fare un lungo pezzo di strada con te.” Lo scrive Edoardo Leo, che con lui ha condiviso il meraviglioso set della trilogia di Smetto Quando Voglio.

““Mi chiamava “papino” e gli volevo bene come a un figlio. Immagini come sto” commenta invece Marco Risi, regista di Fortapasc’ (2009), altro piccolo gioiello del grande schermo italiano in cui Libero ha reso omaggio al giornalista Giancarlo Siani. “Era un ragazzo con una grande sensibilità” commenta il regista. “Gli piaceva sì fare l’attore, ma ancora di più l’operatore. Durante Fortapàsc gli ho dato una macchina da presa per girare alcune immagini della strage di Torre Annunziata e…le ha fatte meglio di tutti!

Infine, anche Vanessa Incontrada, che con lui ha condiviso la dolce e romantica commedia ‘A+R Andata e Ritorno’, è stata sconvolta dalla brutta notizia:

Solo ora leggo ciò che non avrei mai pensato di leggere – scrive Incontrada – Libero, io sono senza parole, senza fiato mentre mi stanno preparando sul set. Le mie lacrime scendono senza riuscire a fermarsi… Cosa devo dire? Niente… solo piango per te. Ti voglio bene e te ne ho sempre voluto

Inutile dire che grande dispiacere sarà non vederlo più recitare con il suo inconfondibile stile, e quanto ci sconvolge la scomparsa di una persona così unica. Ci stringiamo al lutto dei due figli, di 2 e 6 anni, della moglie e di tutta la famiglia. Le cause della scomparse saranno approfondite nei prossimi giorni, in quanto dietro l’infarto potrebbe esserci qualche altro fattore purtroppo determinante.

2 COMMENTS

  1. […] Come Libero De Rienzo, Calissano è morto in totale solitudine. In un’intervista al Messaggero, l’ex fidanzata ha escluso categoricamente il suicidio. “Non era da lui – spiega Palese –. Credo che non abbia retto a tutti i farmaci che prendeva per via della sua depressione. Aspettava un’altra chance. Il mondo dello spettacolo gli aveva voltato le spalle, ma lui voleva un’occasione di riscatto che nessuno gli ha concesso”. […]