Comincia Sanremo 2024, chi odia il Festival che fa? Ecco cosa vedere in tv dal 6 al 10 febbraio

Arriva la controprogrammazione di Mediaset, La7, Nove e le altre reti Rai generaliste al quinto Festival di Amadeus

0
540

Cosa vedere in tv dal 6 al 10 febbraio? È la domanda che assilla chi odia il Festival di Sanremo, al via su Rai1 con l’edizione 2024 (la quinta e forse ultima per Amadeus) dalle 20:40 di martedì. Pier Silvio Berlusconi, l’ad di Mediaset, aveva annunciato lo scorso novembre che il Biscione avrebbe fatto non una vera e propria controprogrammazione durante il Festival ma una continuità di programmazione.

Ecco cosa vedere in tv dal 6 al 10 febbraio

Le dichiarazioni di Berlusconi sono smentite dai fatti. Innanzitutto il Grande Fratello non farà la sua serata, ma fugge da Sanremo così come Maria De Filippi che rinuncia al suo sabato sera saltando C’è posta per teCanale 5 programma In vacanza su Marte con Boldi e De Sica martedì, la prima visione di Terra amara mercoledì e giovedì, ancora Boldi e De Sica con Amici come prima venerdì e De Sica in solitaria (affiancato da Enrico Brignano) con Poveri ma ricchi sabato.

Terra amara è il cavallo di battaglia anti-Sanremo dell’ammiraglia Mediaset. La rete schiera un doppio appuntamento in prime time con la soap turca, confermata anche nel daytime alle 14:10 con un episodio lungo alle 14:30 di sabato. Le puntate, in prima visione, sono quelle dell’attentato a Züleyha e della scoperta sulla vera identità di Hakan. 

L’unico canale che conferma in blocco la sua regolare programmazione è Rete 4È sempre Cartabianca martedì, Fuori dal coro mercoledì, Dritto e rovescio giovedì, Quarto grado venerdì e il western Gli spietati di e con Clint Eastwood sabato. Italia 1 mantiene Le iene martedì e piazza i film Bus 657 mercoledì, Ghost in the Shell giovedì, 22 minuti venerdì e Scarpette rosse e i sette nani sabato.

Una scena della soap Terra amara
Terra amara, l’anti-Sanremo 2024 di Mediaset

I programmi tv per chi non vuole vedere Sanremo 2024

In casa Rai, Rai2 e Rai3 sospendono i loro consueti appuntamenti settimanali, programmando principalmente film e serie. Rai2 manda in onda Man on Fire – Il fuoco della vendetta martedì, tre episodi di NCIS – Unità anticrimine (serie-madre, Hawaii e Los Angeles) mercoledì, Assassinio sull’Orient Express giovedì, tre episodi della stagione numero 4 di F.B.I. venerdì e sabato. Rai3 schiera in palinsesto Smetto quando voglio martedì, il biopic criminale Lansky giovedì, La caduta – Gli ultimi giorni di Hitler venerdì e Red Land – Rosso Istria sabato. Unica eccezione Chi l’ha visto?che rimane confermato nella prima serata di mercoledì.

Pure La7 rimodula il palinsesto in vista del Festival. Rimane DiMartedì con Giovanni Florismartedì, mentre mercoledì tocca allo speciale La7 Doc con il documentario Sacrificate Cassino.Piazzapulita di Corrado Formigli va in onda giovedì con lo speciale Ombre nere, il film Vajont – La diga del disonore prende il posto di Propaganda Live venerdì e il classico Casa Howard di James Ivory con Anthony Hopkins, Emma Thompson, Vanessa Redgrave ed Helena Bonham Carter si piazza sabato.

Infine c’è Nove. Programmi al ribasso per la rete di punta del gruppo Warner Bros. Discovery, già scottata dall’annunciata assenza del vincitore di Sanremo da Fabio Fazio a Che tempo che fa. Il canale programma i film Io, robot con Will Smith martedì e Prometheus (il quinto capitolo della saga di Alien) mercoledì, lo speciale true crime Il delitto di Avetrana – Tutta la verità giovedì, la replica del varietà I migliori Fratelli di Crozza venerdì e il documentario Chernobyl – In fuga dall’inferno sabato.