Adriana Volpe sbotta: “La Rai non mi dedica nemmeno 5 minuti”

"La delusione c'è perché mi rendo conto che non c'è una logica meritocratica", dichiara la conduttrice "trombata" dal servizio pubblico

Adriana Volpe non ha ancora digerito l’esclusione dai palinsesti Rai della stagione 2019-2020. Dopo una serie di attacchi a Carlo Freccero, il direttore di Rai 2, la conduttrice è tornata sulle scelte del servizio pubblico, che la vedono a bocca asciutta nella prossima stagione. Inevitabile un senso di profonda amarezza per le decisioni di viale Mazzini che, secondo la showgirl, sono contro ogni meritocrazia.

Adriana Volpe, Mezzogiorno in Famiglia e la meritocrazia

La cancellazione di Mezzogiorno in Famiglia brucia e fa ancora male. “La delusione c’è – spiega la Volpa in un’intervista concessa al Fatto Quotidiano – perché mi rendo conto che non c’è una logica meritocratica. Abbiamo ottenuto risultati ottimi per un programma storico, ti rendi conto che hai dato vent’anni a una azienda che senza motivo ti lascia a casa”.

“Non ho sentito nessuno – rivela la conduttrice – e questa è la cosa che mi ha amareggiato di più. Sono cresciuta in una azienda che ora non mi dedica nemmeno cinque minuti per spiegarmi i motivi delle loro scelte. Serve rispetto per la dignità delle persone. Mi aspettavo una Rai più attenta per quello che è stato il mio percorso, in questa azienda non mi riconosco più. Non vedo la coerenza tra quello che si dice e quello che si fa”.

Un primissimo piano di Adriana Volpe
Adriana Volpe (foto: Facebook @AdrianaVolpeReal)

Mezzogiorno in Famiglia chiude: “Qualcuno ne dovrà rispondere”

Nel nuovo palinsesto di Rai 2, lo spazio occupato da Mezzogiorno in Famiglia passerà ad un programma sportivo che sarà condotto da Simona Ventura. Stimolata in merito, Adriana Volpe ha confermato di avere un buon rapporto con la collega. “Stimo Simona – dice chiaramente –, le ho anche scritto un messaggio. Sono contenta del suo rientro perché la Rai è casa sua, le faccio un grandissimo in bocca al lupo”.

Adesso per la Volpe si apre un percorso diverso sul piccolo schermo. “Ancora di più – conclude la showgirl – dopo quello che è successo negli ultimi due anni, io vado avanti per la mia strada. Questo è il risultato di tutto quello che è successo, qualcuno ne dovrà rispondere”.

Loading...