Addio a Lucia Lagrasta: è morta la moglie di Lino Banfi e mamma di Rosanna

Da tempo era malata di Alzheimer: la figlia Rosanna la ricorda con un toccante post sui social

1
259

È morta all’età di 85 anni Lucia Lagrasta, la moglie di Lino Banfi. La donna era da tempo malata di Alzheimer. Lino e Lucia si erano fidanzati agli inizi degli anni Cinquanta, quando Banfi, fallita l’esperienza del seminario e contro il volere della sua famiglia, era fuggito dalla Puglia per coltivare il sogno della recitazione. Il loro matrimonio arrivò il 1° marzo 1962 ed è durato la bellezza di 60 anni. Dalla loro unione sono nati i due figli, Walter e Rosanna.

Lino Banfi: moglie Lucia morta a 85 anni

È stata proprio Rosanna Banfi ad annunciare la scomparsa della mamma Lucia in un toccante post sui social. “Ciao mami ora sei di nuovo così. Buon viaggio”, scrive l’attrice, pubblicando una foto della madre da giovane, seduta ad un bar mentre mangia un gelato.

Era una donna moderna Lucia Lagrasta, come ha raccontato la stessa Rosanna nel corso di un’intervista a Verissimo. Tuttavia, da qualche anno, la moglie di Lino era affetta da Alzheimer e “sente sempre il bisogno di papà vicino”.

“Lo cerca sempre — aveva rivelato la figlia — e questo viene prima di tutto il resto, prima di qualunque altra cosa: la salute e l’unione familiare. Papà, nonostante i suoi 86 anni, è ancora molto attivo e ha un carattere molto forte. Mamma mi riconosce, arriverà forse quel giorno in cui non mi riconoscerà, ma è vedere questo cambiamento, questa fragilità che è data dall’età, mamma è così piccina, e sapere avendola vissuta forte, che era il generale di casa”.

Lino Banfi e la moglie Lucia
Lino Banfi e la moglie Lucia

Lino Banfi oggi, addio a Lucia: “Non sarà mai come prima”

La storia d’amore tra Lino e Lucia è da film. Da giovane Pasquale cresce a Canosa e con Lucia è colpo di fulmine immediato. Le famiglie, però, non acconsentono alla loro relazione. Riccardo e Nunzia, i genitori di lui, vogliono che diventi prete, ma Lino si è messo in testa l’idea di fare l’attore.

L’unico modo che i due giovani innamorati hanno per vivere l’uno accanto all’altra è la classica fuitina. A 16 anni si sposano e mollano tutto. Lucia è sempre al fianco di Lino quando lui va a Milano ed emigra per tentare l’avventura nel teatro di varietà.

Banfi ha potuto contare sulla moglie in qualsiasi circostanza, pure quando vivevano in condizioni di estrema povertà. “Non mi va di avere accanto un marito triste con un lavoro che non vuole fare. Continua il tuo percorso d’artista”, gli ha sempre detto. Non a caso, quando Lino ha compiuto 84 anni, ha ribadito che “l’unico giorno che vorrei rivivere è quello del matrimonio con mia moglie”.

1 COMMENT