È morto Dustin Diamond, lo Screech di Bayside School: aveva appena 44 anni

L'attore era malato da tempo e non aveva partecipato al revival della serie

0
214
Dustin Diamond
Dustin Diamond

Dustin Diamond, il simpatico e adorabile Screech della sitcom adolescenziale Bayside School, è morto a 44 anni dopo una lunga malattia. L’attore era stato ricoverato all’inizio dell’anno in California per un cancro ai polmoni. Le sue condizioni si sono aggravate nel corso degli ultimi mesi. Diamond non aver preso parte al revival della serie, Saved by the Bell, andato in onda negli Stati Uniti dallo scorso novembre e già rinnovato per una seconda stagione.

Screech, attore Dustin Diamond morto a 44 anni

Classe 1977, Dustin Diamond aveva iniziato la carriera giovanissimo. Per gli amanti delle serie tv degli anni ’90, è stato il prototipo del nerd sfigato insieme a Steve Urkel di Otto sotto un tetto. Il personaggio di Screech, perennemente innamorato della compagna di scuola Lisa, era l’esperto di scienza e computer della Bayside High, tanto geniale con le invenzioni quanto impacciato con le ragazze, a differenza del suo migliore amico Zack Morris.

Diamond è stato Screech nelle quattro stagioni della serie e nelle incarnazioni successive di Saved by the Bell, dal film tv Bayside School – Avventura hawaiana allo spin-off The New Class. Dopo la fine del franchise, la sua carriera non era decollata, complice l’uscita del libro Behind the Bell in cui aveva spifferato vizi e abusi dei colleghi di set. L’attore aveva partecipato a un’edizione del Grande Fratello Celebrity americano ma senza particolare successo, aveva suonato il basso nel gruppo alternative metal Salty the Pocketknife e per qualche anno era stato un wrestler professionista.

La vita privata di Dustin era stata parecchio turbolenta, com’è spesso accaduto ai baby-fenomeni del piccolo schermo a partire da Gary Coleman. Nel 2001 era stato invischiato in un processo per bancarotta in California e nel 2014 era stato arrestato in Wisconsin. L’attore era stato fermato dalla polizia con la fidanzata Amanda Schutz e trovato in possesso di un coltello a serramanico, usato durante una rissa in un bar. L’arresto gli costò la condanna e tre mesi di carcere.

Un primo piano di Dustin Diamond nei panni di Screech in Bayside School
Dustin Diamond, Screech in Bayside School (foto: NBC)

Dustin Diamond, cancro ai polmoni e una vita spericolata

La morte di Dustin Diamond ha lasciato il mondo dello spettacolo americano senza parole. I primi a comunicare la notizia sono stati gli ex colleghi di Bayside School. Mark-Paul Gosselaar ha fatto sapere tramite Twitter che con Diamond scompare “un vero genio comico”.

Mario Lopez, l’attore che interpretava A.C. Slater, ha postato su Twitter una foto con Dustin scrivendo che “la fragilità di questa vita è qualcosa da non dare mai per scontato”.

Tiffani Thiessen, l’interprete di Kelly Kapowski, fa sapere su Instagram di essere “profondamente addolorata” dalla morte del collega, aggiungendo che “la vita è estremamente fragile ed è qualcosa che non dovremmo mai dare per scontato”.

Con il passare delle ore, sui social si stanno moltiplicando i messaggi d’affetto e di cordoglio, da Tori Spelling e Loni Love a Juicy J e Wendy Williams.