Sanremo 2024, gli esclusi eccellenti: da Al Bano e Patty Pravo ai Jalisse

Sono tanti i cantanti che si aspettavano la chiamata di Amadeus e invece sono rimasti a bocca asciutta

0
203
Al Bano, Patty Pravo e i Jalisse: tre degli esclusi da Sanremo 2024
Al Bano, Patty Pravo e i Jalisse: tre degli esclusi da Sanremo 2024

Amadeus ha reso noto l’elenco dei cantanti in gara a Sanremo 2024, ma a pochi giorni dall’annuncio fanno più rumore i Big esclusi dal conduttore e direttore artistico. Il Festival, in programma dal 6 al 10 febbraio, vedrà 30 artisti in gara: 27 Big e 3 giovani. “Dei 400 brani di artisti che mi sono arrivati, ne ho selezionati 50, che mi piacciono”, ha dichiarato Amadeus, che continua a ripetere di non guardare “al nome, ma alla canzone”.

Sanremo 2024, esclusi da Amadeus tanti Big

Un vittima illustre è Al Bano, che avrebbe voluto festeggiare all’Ariston i 40 anni dall’unica vittoria nella kermesse avvenuta nel 1984 con Ci sarà. Con tutta probabilità Biagio Antonacci ha rifiutato un invito di Amadeus, mentre è stata fatta fuori dal comitato Malika Ayane, cinque volte in gara al Festival e vincitrice del Premio della Critica nel 2010 con Ricomincio da qui e nel 2021 con Ti piaci così.

Non ce l’ha fatta nemmeno Marcella Bella che aveva anche presentato un brano in duetto con Loredana Bertè, selezionata invece da sola. Alexia l’ha presa con filosofia e ha persino abbracciato Amadeus da Fiorello a Viva Rai2!. “E invece me ne frega parecchio”, ha scritto sui social Arisa a chi cercava di consolarla per la delusione dell’esclusione.

Salta la partecipazione di Bresh, il cantautore rap genovese di Altamente mia e Guasto d’amore, così come quella di Michele Bravi che ci sperava e sui social si è fatto consolare da un’amica sulle note di All by Myself di Céline Dion. Non ci sarà per la terza volta Francesco Gabbani, vincitore nel 2017 con Occidentali’s Karma e secondo nel 2020 con Viceversa.

I Jalisse oggi (foto: Facebook @jalisseofficial)

Jalisse esclusi da Sanremo 2024: è la 27esima volta

Non possono mancare i Jalisse, storici vincitore-meteore nel 1997 con Fiumi di parole. Da allora, sono esclusioni per il duo. “27 no! Cadi dalla bici, ti sbucci il ginocchio, ti rialzi togliendo la polvere e riparti”, scrivono su Facebook. Fuori pure Jovanotti, asso nella manica di Amadeus che evidentemente non è riuscito a convincerlo a tornare in gara a 35 anni da Vasco.

Il direttore artistico ha tagliato Ermal Meta e Fabrizio Moro, vincitori dell’edizione 2018 con Non mi avete fatto niente: stavolta si sono presentati da soli, ma non hanno convinto Amadeus. Patty Pravo aveva una canzone firmata da un illustre collega, ma non c’è stato nulla da fare. Idem per Alan Sorrenti con i Calibro 35, un’accoppiata che avrebbe davvero alzato il livello qualitativo della kermesse.

Concludono la lista degli esclusi i Subsonica, dati quasi per certi subito dopo l’uscita del recente singolo Pugno di sabbia, il trapper amatissimo dai giovani Tedua e gli Zero Assoluto, scartati con un brano scritto da Franco126.